Andar per mercatini: il regalo giusto lo trovo così… ma anche online!

Andar per mercatini: il regalo giusto lo trovo così… ma anche online!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

I consigli della nostra Gin Lady per un Natale perfetto e all’insegna di buon cibo, ottimo vino, grandi amici e, ovviamente, gin!

Abbiamo appena finito di mettere a posto banchi e banchetti del nostro Gourmet Shopping d’Eccellenza, il tradizionale mercatino di Natale che ogni anno allestiamo fra le sale dell’Hotel Adriano e del The Gin Corner, e non posso fare a meno di pensare che è stato il riassunto delle mie idee per i regali di Natale 2016. Da acquistare magari nei mercatini, oppure anche online, purché vi organizziate per tempo, che i corrieri sono già in affanno.

Fra gli amici espositori, che quest’anno si sono dedicati al tema del mangiare delle feste, si è snodato una specie di decalogo, anche se le regole non superano le 5, di come deve essere il Natale per me, inclusi i regali: conviviale, gourmet (bevande incluse), elegante e solidale. Porte aperte, quindi, ad amici e famiglia, con un occhio a chi sta meno bene di noi.

A Natale state in compagnia e regalate bottiglie di qualità!

Natale all'Hotel Adriano di Roma

Natale all’Hotel Adriano di Roma

Il Natale è il momento di ristabilire i contatti, gli affetti, la voglia di stare insieme. Certo, per alcuni è uno dei pochi periodi dell’anno per avere abbastanza tempo per un viaggio, ma anche in questo caso, non partite da soli, ma piuttosto in gruppo. Aspettare la mezzanotte tutti insieme, scambiarsi i regali, trascorrere interminabili ore a tavola mangiando e bevendo, fa parte del rito e non si può derogare. Certo, per rendere un po’ meno ingessate le feste è buon uso avere sempre a disposizione un kit per un buon gin tonic! E poi il viaggio, piuttosto, fatevelo regalare o regalatelo per un altro periodo dell’anno, magari per andare a visitare una meravigliosa distilleria o fare i barflier nelle capitali della miscelazione…

A proposito di doni, il mio consiglio è sempre buon bere, innanzitutto: perché regalare una bottiglia di livello è sempre un must e non farete mai cattiva figura, a meno che non abbiate amici e parenti astemi. Naturalmente sono portata a suggerire di scegliere un buon gin e sono molti quelli che abbiamo nominato nel tempo in queste colonne, ma in questo caso sono aperta anche ad altre soluzioni. Perfette tanto un’etichetta di vino prestigiosa, quanto un rum, un whisky o un cognac. Certo, però, che una bollicina – prosecco, spumante o champagne che sia – nelle serate di festa ci sta sempre bene!

Poi buon mangiare. Per questi due motivi abbiamo scelto, per il decimo anno del nostro Christmas Shopping, di diventare gourmet. Non lesinate proprio sulla spesa per le feste, né regalate prodotti di cattiva qualità. Se saprete scegliere bene, spenderete forse un po’ di più, ma la soddisfazione sarà impagabile. I dolci delle feste in particolare, che siano buoni, altrimenti sono solo calorie inutili a fine pasto!

E ancora, buon servire. Non dico di prendere il manuale del galateo e il centimetro per distribuire i posti a tavola, ma come si dice “anche l’occhio vuole la sua parte”. Un bel tovagliato dai colori neutri o a tema natalizio (purché sia sobrio) è sempre un regalo utile, che poi tornerà a disposizione in quella serata che avrete ospiti a casa, come appunto le cene delle feste. Il mio ideale è una tovaglia in tinta unita, bianca o écru, da utilizzare come una tavolozza per sistemare le nostre decorazioni. Dal centrotavola, possibilmente di fiori, frutti e perfino spezie (rametti di rosmarino o bastoncini di cannella per esempio), ai segnaposto a tema, passando per i piatti di portata di Natale (tutti ne abbiamo in casa!) che vi aiuteranno nel servizio.

Senza contare anche il buon apparire. Lungi da me dal suggerire il maglioncino con la renna che indossava Bridget Jones, ma non lo volete un richiamo al Natale nei pranzi e nelle cene di festa? Che sia il maglioncino rosso, oppure il ciondolo con l’alberello, è il dettaglio quello che conta, da indossare e da regalare per sentirsi subito nell’atmosfera natalizia.

Ma non dimenticate anche di essere più buoni. Beh, se non l’avete fatto durante l’anno, siete ancora in tempo per rimediare ed essere solidali quantomeno a Natale. Noi abbiamo ospitato gli amici delle iniziative benefiche che curiamo, ma ognuno ha ovviamente il tema che gli sta più a cuore, per il proprio vissuto o per le proprie idee. Sapete voi quel che potete fare e a chi, ma l’importante è non dimenticare di essere più buoni. A Natale e anche dopo.

Decorazioni natalizie

Decorazioni natalizie

Ricordate di essere più buoni a Natale… Come il gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

10ab523a0d09dc79272cf84c93ab05bf||||||||||