Diageo Reserve World Class: ecco il miglior bartender d’Italia

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Diageo Reserve World Class: ecco il miglior bartender d’Italia

Proclamato al Diageo Reserve World Class il miglior bartender d’Italia 2015: e’ Francesco Cione dell’Octavius, Replay the Stage di Milano

Francesco Cione dell’Octavius, Replay the Stage di Milano è stato proclamato Miglior Bartender d’Italia alla finale nazionale del Diageo Reserve World Class 2015, la prestigiosa competizione internazionale istituita da Diageo Reserve che celebra l’arte della mixology e che mette in scena il più grande e autorevole palcoscenico del settore dei luxury spirits, mediante la ricerca e la selezione dell’élite dei bartender di 50 paesi nel mondo.

Francesco è arrivato primo in una selezione di oltre 300 bartender

Francesco Cione, vincitore del Diageo Reserve World Class

Francesco Cione, vincitore del Diageo Reserve World Class

Francesco ha battuto oltre 300 concorrenti alle selezioni italiane superando brillantemente prove di creatività e tecnica che hanno messo in luce la sua abilità dietro al bancone.

La finale nazionale, tenutasi quest’anno nella Sala delle Armi al Foro Italico di Roma, ha visto sfidarsi i 12 migliori bartender provenienti da tutta Italia selezionati dagli esperti Diageo dopo accurate ricerche e training iniziati a settembre 2014. I bartender si sono confrontati con i prodotti Reserve, una gamma di spirit e distillati del portfolio luxury di Diageo che comprende il gin Tanqueray No. Ten, Bulleit Bourbon, la vodka Ketel One, il rum Zacapa, il tequila Don Julio, il whisky single malt Talisker e il liquore Grand Marnier.

Francesco ha dovuto superare una serie di sfide: dalla prova tecnica di ‘Fundamentals of flavors’, nella quale ha saputo reinventare un classico della mixology con un twist inedito e originale, passando dalla sfida creativa ‘Summer punch and written word’ nella quale ha dovuto creare un punch in relazione a un testo scritto, per concludere con la prova della ‘Mistery Box’, uno scrigno segreto del quale ha conosciuto il contenuto solo alla sua apertura in diretta davanti alla giuria e dal quale ha dovuto scegliere gli ingredienti per i drink che lo hanno definitivamente consacrato Miglior Bartender d’Italia World Class 2015.

Giunto alla sua settima edizione, la piattaforma World Class ha formato oltre 18.000 bartender in 50 paesi facendo loro da guida attraverso partnership con i migliori guru del settore beverage, editori, opinion leader e personalità di spicco del mondo lifestyle. Francesco si unirà agli altri vincitori provenienti da tutto il mondo, nella prestigiosa finale globale prevista per la fine di agosto a Città del Capo in Sudafrica. Cinque giorni di sfide e serate dedicate al mondo della mixology dove i 50 finalisti mondiali si contenderanno il titolo di Diageo Reserve WORLD CLASS Bartender of the Year 2015.

Seguite il loro viaggio su Facebook alla pagina www.facebook.com/GlobalWorldClassFinals

La finale globale è prevista per la fine di agosto a Città del Capo

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

d9169c60fdf85dcf5f84a0ecabfcdca6xxxxxxxxxx