Greedy Gin, masterclass al Door 74 di Amsterdam

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Incontri fortuiti all’estero: l’italiano Greedy Gin al famoso speakeasy Door 74 di Amsterdam, con Kevin Kroon, campione olandese Diageo World Class

Amsterdam, 18 luglio 2016. Ho conosciuto Dave Garzon a Milano al Gin Day 2015, dove stava presentando il suo Greedy Gin. Da allora ha fatto innumerevoli masterclass, ma non ero mai riuscita ad attendervi. Fino a due giorni fa. Una strana coincidenza ci ha fatti entrambi trovare ad Amsterdam e quindi non mi sono voluta perdere la presentazione di Cinico Liquore e Greedy Gin al noto speakeasy Door 74.

L’Olanda è il terzo paese al mondo per consumo di gin precede anche l’Inghilterra!

Dave Garzon e Kevin Kroon al Door 74 di Amsterdam

Dave Garzon e Kevin Kroon al Door 74 di Amsterdam

Dave nel 2011 assieme al socio Chicco hanno creato l’azienda About Ten con l’obiettivo di portare sul mercato nuovi distillati, liquori e prodotti per cocktail. Dalla passione dei due amici è nato Greedy Gin, distillato in Inghilterra e completato a Padova, dove vi vengono infuse le botaniche meno forti aromaticamente e dove viene lasciato riposare prima dell’imbottigliamento. Il gin è prodotto in piccoli lotti e ogni etichetta presenta il proprio numero di lotto e numero progressivo della bottiglia.

Durante le sue masterclass Dave racconta la storia del gin in generale e alcune curiosità. Per esempio i partecipanti olandesi si sono sentiti molto orgogliosi di essere nel terzo paese dopo Filippine e Spagna per consumo di gin (davanti anche all’Inghilterra!), mentre purtroppo l’Italia è ben lontana dalla cima della classifica. Spiega poi la filosofia che sta dietro il nome “Greedy”, che intende in senso positivo l’essere ghiotti, golosi, avidi e ingordi in quanto viene interpretato come un apprezzamento della vita e delle cose belle e piacevoli che essa offre.

Prima dell’utilizzo di Greedy Gin nella miscelazione, e quindi degli agognati cocktail, Dave, giustamente, spiega il suo gin, come viene creato e le sue botaniche. Si tratta infatti di un gin molto aromatico, molto saporito, contenente ben 18 botaniche tutte distinguibili durante la degustazione. A scapito del ginepro, in bocca e al naso risaltano uno dopo l’altro la cannella, la lavanda, il geranio e la noce moscata, bilanciati dalle note rinfrescanti degli agrumi e da quelle più dolci della carota. Il finale è lunghissimo e il sapore del tè verde persiste molto a lungo in bocca dopo aver mandato giù il sorso.

Abbiamo degustato diversi cocktail a base di Greedy Gin e Cinico Liquore, tra i quali uno con Cedrata Tassoni che ha colpito gli olandesi in quanto non l’avevano mai vista prima. Per quanto riguarda il Gin Tonic, Dave consiglia di non mettere assolutamente nulla in più nel bicchiere oltre a gin, ghiaccio e tonica proprio perché il gin è già tanto aromatico di suo, e di utilizzare un’acqua tonica molto neutra e non troppo dolce. Per noi che siamo italiani e la troviamo facilmente l’ideale potrebbe essere l’acqua brillante Recoaro, che ha forse un’aria vintage come la Tassoni, ma che merita un ritorno dietro ai banconi dei bar.

Ciliegina sulla torta è stata la location della presentazione: Door 74 è un cocktail bar in perfetto stile speakeasy. Non ci sono insegne sulla porta, per entrare bisogna suonare il campanello e, una volta dentro, si viene trasportati in un ambiente dall’aria antica, col bancone d’epoca e un’atmosfera raccolta nelle sale poco luminose. E sapete chi è il bartender? Kevin Kroon, il vincitore della gara olandese di Diageo World Class di quest’anno, che a settembre volerà a Miami per prendere parte alla finale globale. Se vi chiedete come sono i suoi cocktail, la risposta è: semplicemente spettacolari!!!

Enjoy and God Save the Gin!

L'unico punto di riferimento per trovare lo speakeasy Door 74 ad Amsterdam, il numero civico

L’unico punto di riferimento per trovare lo speakeasy Door 74 ad Amsterdam, il numero civico

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

416ec90cf49f4227c7ddee98fa6e46cc0000000000000000000000000