I gin del Gin Day: The Greedy Gin, solo per i più ghiotti

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

The Greedy Gin: “Solo gli imbecilli non sono ghiotti. Si è ghiotti come poeti, si è ghiotti come artisti.” Guy De Maupassant

Al Gin Day 2015 abbiamo scoperto molti gin interessanti e The Greedy Gin è uno di questi. Viene distillato in piccoli lotti e quindi non si trova dappertutto, bisogna essere pronti a prenotarlo ogni volta che il nuovo lotto viene prodotto. Per gli appassionati è un buon acquisto, è un gin che si distingue in ogni diversa miscelazione e si adatta bene a diversi tipi di toniche.

Il motto sulla bottiglia di The Greedy Gin recita: “Solo gli imbecilli non sono ghiotti. Si è ghiotti come poeti, si è ghiotti come artisti.” Questa frase di Guy De Maupassant riassume l’essenza di questo gin.

“Greedy” è un aggettivo inglese dai molti significati: goloso ma anche ghiotto, avido ma anche bramoso, esoso ma anche ingordo

La bottiglia di The Greedy Gin in un'immagine promozionale

La bottiglia di The Greedy Gin in un’immagine promozionale

“Greedy” è un aggettivo inglese dai molti significati: goloso ma anche ghiotto, avido ma anche bramoso, esoso ma anche ingordo. Un nome azzeccato per un gin agrumato, floreale e balsamico, che è ghiotto, diretto e generoso all’olfatto; morbido, pulito e fragrante in bocca, con il suo retrogusto quasi dolce ed amabile; persistente e inconfondibile nell’aroma.

Il distillato a base di cereali di The Greedy Gin viene prodotto in una piccola distilleria di Londra, poi il gin viene finito a Padova, dove vengono infuse le spezie. Esso unisce quindi sé la qualità della tradizione inglese all’estro creativo italiano, distinguendosi così dagli altri prodotti dell’affollato mercato del gin.

Le tredici botaniche dichiarate contenute nel The Greedy Gin sono ginepro, buccia d’arancio, mandarino, bergamotto, cannella, salvia sclarea, lavanda, cardamomo, buccia di limone, angelica, coriandolo, te verde e litsea cubeba. Esse contribuiscono a creare un profumo subito riconoscibile e a dare al gin un sapore intenso.

The Greedy Gin viene distillato solamente quattro volte l’anno. La prima distillazione, in un lotto da 300l, è avvenuta a maggio; altre due da 500l sono state fatte a luglio e a ottobre. L’ultima distillazione avverrà questo mese e sarà di soli 250l. Per averlo è necessario prenotare.

Enjoy e God Save the Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

2495892931ffe33dbfd24790f2de5ae999999999