Beefeater presenta la seconda edizione di Burrough’s Reserve

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Beefeater ha lanciato una nuova versione del gin cask-rested: Beefeater Burrough’s Reserve Edition 2. Ospite d’eccezione Alex James, bassista dei Blur

Nel 2013 uscì il primo Beefeater Burrough’s Reserve Gin, la versione di Beefeater lasciata riposare in barile e prodotta da Desmond Payne utilizzando il piccolo “Alambicco numero 12”. Nel 2016 arriva finalmente la seconda edizione e questa volta il Beefeater London Dry gin è stato fatto riposare in botti selezionate personalmente dal distiller di vino Bordeaux bianco e rosso.

Burrough’s Reserve viene prodotto solamente in piccoli lotti e ognuno viene giudicato personalmente da Desmond Payne. Il risultato è un “gin aromatico di color rame pallido” che si dice dia la possibilità di fare esperienza di qualcosa di nuovo sorseggiando il gin.

E’ arrivata la seconda versione del Beefeater Burrough’s Reserve (la prima uscì nel 2013)

La bottiglia della seconda edizione di Beefeater Burrough's Reserve

La bottiglia della seconda edizione di Beefeater Burrough’s Reserve

Payne ha dichiarato: “Inizialmente avevo creato Beefeater Burrough’s Reserve per esplorare nuove possibilità con il nostro gin e questa seconda edizione non fa che mandare avanti questa sperimentazione. Il processo per lasciar riposare il gin è estremamente delicato e il mix di Bordeaux bianco e rosso nei barili accuratamente selezionati è cruciale per dare vita a un sapore bilanciato e riconoscibile e anche per creare uno spirito della miglior qualità possibile. Il gin è fatto a partire dalla nostra ricetta del London Dry che già ha vinto numerosi premi, ma viene distillato nel piccolo alambicco originale del XIX secolo che fu di proprietà del nostro fondatore in persona, James Burrough.”

Secondo la descrizione fornita dall’azienda, la nuova versione offre al naso un aroma “delicato, speziato grazie alla quercia, bilanciato dal dolce e fresco aroma del ginepro e degli agrumi” e un “ricco sapore speziato di ginepro” al palato, che si sviluppa in “note più delicate di quercia” con “un accenno di frutta secca e liquirizia” sul finale.

Per celebrare il lancio di Beefeater Burrough’s Reserve Edition 2, il brand ha collaborato con Alex James, il bassista dei Blur e anche produttore di formaggi, che di recente ha ricevuto dei riconoscimenti per il suo supporto continuo ai prodotti inglesi. James e Payne hanno lanciato il nuovo gin al Club Del Matador a Madrid, proponendo degli accostamenti fra il gin e alcuni formaggi tradizionali durante una cena formale. Si è trattato di un evento unico che solo i fortunati che hanno partecipato sapranno potranno mai descriverlo.

Da questo mese Beefeater Burrough’s Reserve è in vendita solamente in Inghilterra e in Spagna, ma si diffonderà nel resto del mondo a partire da questa primavera. La gradazione alcolica del gin è del 43%, mentre il prezzo al pubblico è 55 Euro per ogni bottiglia da 70cl.

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2016/02/beefeater-unveils-burroughs-reserve-edition-2
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

9d6f49ee0708509f2ea20431fc8ec338@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@