Beefeater MIXLDN 7: Maxim Schulte, da Hong Kong, è il nuovo campione

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

La finale globale di Beefeater MIXLDN 7, la prestigiosa gara per bartender di Beefeater Gin, ha visto altissimi livelli di bartending e Maxim Schulte ha trionfato…

La finale globale della prestigiosa gara per bartender Beefeater MIXLDN Global Cocktail Competition, giunta alla sua settima edizione, si è tenuta l’8 febbraio a Londra, presso The Bike Shed di Shoreditch e ha visto gli otto migliori bartender provenienti da tutto il mondo contendersi il primo posto. Ne è uscito vincitore Maxim Schulte, che rappresentava Hong Kong come paese di provenienza e che ha colpito positivamente i giudici durante tutte quante le fasi della competizione.

“Schulte ha alzato il livello per la gara del prossimo anno.”
D. Payne

Ai finalisti è stato chiesto di riprodurre il proprio signature cocktail ancora una volta di fronte ai giudici e al pubblico. Quest’ultimo, durante la finale, ha avuto anche l’opportunità di assaggiare le creazioni dei bartender e di votare la propria preferita. E sia il pubblico sia i giudici non hanno avuto dubbi nell’assegnare il titolo mondiale a Schulte in quanto “ha sistematicamente avuto successo in ogni parte della gara, colpendo particolarmente per le sue abilità flair e per la sua tenacia.”

Ricevendo il premio direttamente dalle mani del master distiller di Beefeater Desmond Payne, Schulte ha dichiarato: “Essere nominato Global Champion di Beefeater MIXLDN è un vero onore e di certo segna il culmine della mia carriera.” Il suo cocktail, chiamato “Stack of Fortune” ha preso ispirazione dal fatto che Macau ha la reputazione di essere la Las Vegas asiatica. Sicuramente è stato apprezzato dai giudici, Simon Difford, editor di The Difford’s Guide, Ryan Chetiyawardana del Dandelyan, Doug McMaster del Cub, Alessandro Palazzi del Duke’s Bar, Sumaiyah Connolly, global brand ambassador di Beefeater, e Desmond Payne MBE.

Gli altri sette finalisti di Beefeater MIXLDN 7 contro cui Schulte ha gareggiato sono stati: Jason Griffin dal Canada, Maxime Verrier dalla Norvegia, Patryk Kowalski dalla Polonia, Alexander Walker dal Regno Unito, Jason Seele dagli USA, Margarita Dimova dalla Bulgaria e Miroslav Telehanič dalla Slovacchia. Al loro riguardo Payne ha dichiarato: “Quest’anno l’esperienza di Beefeater MIXLDN mi ha davvero colpito. La creatività dei bartender di oggi non è seconda a nulla e riflette il trend per cui i cocktail devono avere una propria storia, devono essere raccontati. Questa passione ha messo in nuova luce la professione del bartender e mi congratulo con Maxim per essere all’avanguardia in questo movimento sbocciato nei miei 50 anni di carriera. Ha alzato il livello della gara per il prossimo anno.”

In quanto vincitore Schulte potrà lavorare assieme a Payne per creare la propria variante di Beefeater Gin. Il bartender ha dichiarato di avere già qualche idea per il suo gin in edizione limitata e non vede l’ora di imparare da una leggenda del calibro di Desmond Payne.

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

3908772583478e03bba362319d4f04581111111