Beefeater MIXLDN Competition: trionfa il The Savoy di Londra

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il vincitore della Beefeater MIXLDN Cocktail Competition del Regno Unito è Joe Schofield, bartender dell’American Bar del famoso hotel The Savoy di Londra

Joe Schofield, bartender dell’American Bar del The Beaufort Bar all’interno dell’hotel The Savoy di Londra, ha combattuto contro altri 11 bartender del Regno Unito alla Beefeater MIXLDN Cocktail Competition. Ha fatto colpo sui giudici esperti con il suo cocktail Mother’s Milk (Latte Materno).

Il tema della gara era l’evoluzione di Londra e Schofield si è ispirato alla residenza che si trovava al 24 di Milk Street, bruciata durante il Grande Incendio di Londra del 1666. Il palazzo era la casa di Isabella Beeton, rinomata chef Vittoriana.

Il tema del Beefeater MIXLDN Competition era l’evoluzione di Londra

Joe Schofield, vincitore del Beefeater MIXLDN Competition

Joe Schofield, vincitore del Beefeater MIXLDN Competition

Il premio vinto da Schofield è davvero unico: si tratta di un’esperienza di tre giorni durante la quale imparerà la storia dei cocktail londinesi e verrà messo sotto pressione con una serie di sfide per testare le sue abilità di bartender. In quanto vincitore avrà anche accesso alla finale globale della gara Beefeater MIXLDN che si terrà dal 26 al 29 gennaio 2016.

“Sono così riconoscente di aver vinto la 2015 UK Beefeater MIXLDN competition perché è stata una finale davvero ardua e gli altri bartender hanno creato alcuni cocktail eccezionali,” ha dichiarato Schofield dopo la proclamazione. “Sono molto entusiasta di prendere parte alla finale globale. So che le gare possono essere agguerrite ma sarà una grande opportunità per imparare dai migliori di questo settore.”

Il vincitore della Beefeater MIXLDN 2015 Global Bartender Champion avrà infatti la possibilità di avere come mentori alcuni esperti importanti del settore in quanto potrà far parte del Beefeater Global Brand Ambassador Programme. Il programma serve a formare i brand ambassador che rappresentano e raccontano Beefeater in tutto il mondo e il campione della gara potrà assumere questo ruolo.

Vi ricordiamo che l’American Bar dell’hotel The Savoy dove lavora Joe Schofield è entrato a far parte del London Gin Trail, la mappa dei luoghi del gin che danno lustro alla città di Londra. Buona fortuna a tutti i finalisti e God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2015/11/savoy-bartender-triumphant-in-beefeater-challenge/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

8a70672ad8137af9fa59973fba8bad95rrrrrrrr