Elephant Strength Gin: la forza degli elefanti, il piacere del gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Elephant Gin presenta la nuova versione Navy Strength: maggiore gradazione e più gusto nel nuovissimo Elephant Strength Gin

Elephant Strength Gin è una variazione ad alta gradazione dell’Elephant London Dry Gin (già vincitore di molti premi) caratterizzata da un gusto più forte e poderoso e in grado di esaltare l’aroma e le fragranze del mix unico di botaniche provenienti dall’Africa (bucco, frutto di Baobab, artemisia africana, artiglio del diavolo, coda di leone), pur mantenendo lo stesso sapore morbido ed equilibrato per cui il London Dry è famoso.

Elephant Strength Gin, data l’alta gradazione alcolica, è perfetto per ogni tipo di cocktail

Prodotto in Germania mantenendo gli elevati standard di produzione del London Dry, l’Elephant Strength Gin viene distillato utilizzando quattordici botaniche. Oltre all’aroma di ginepro, una pianta locale, l’African Buchu, introduce un sapore simile al ribes nero, mentre l’African Wormwood fornisce una nota floreale. La combinazione tra il pino di montagna e la mela fresca proveniente dai frutteti che circondano la distilleria, genera infine un gin ricco ma perfettamente equilibrato, con un sapore persistente ed un valore alcolico del 57%.

elephant strength gin

Le origini dello Strength Gin risalgono al XVIII secolo, quando il gin era al picco della sua popolarità nel Regno Unito. In quel periodo, infatti, la marina militare britannica stabilì che ogni nave in procinto di affrontare il giro del mondo avrebbe dovuto dotarsi di una quantità di gin per l’equipaggio. Durante questi viaggi, alcuni esploratori si resero conto, grazie alla prova della polvere da sparo, che spesso il gin fornito dalle distillerie era annacquato: se dopo aver versato il gin sulla polvere da sparo e averle dato fuoco questa non si accendeva, significava che il gin non era puro. Da quel momento, sulle navi britanniche venne accettato soltanto gin con una gradazione alcolica del 57%. É da questo episodio che si sviluppa lo Strength Gin!

Elephant Sloe Gin

Realizzato in piccoli lotti, Elephant Gin viene prodotto usando un metodo di distillazione tradizionale. Le botaniche comprendono una serie di ingredienti rari e selezionati che aumentano la purezza e la morbidezza del gin.

Ognuna delle bottiglie di Elephant Gin è realizzata su misura, adornata da etichette scritte a mano, con mappe evocative del terreno africano. Le bottiglie sono sigillate con sughero naturale e legate con uno spago. La nuova bottiglia di Elephant Strength è ispirata alle origini navali del gin: sull’etichetta, che riprende i colori del mare, è raffigurata una mappa dell’oceano, a rimarcare lo spirito di esplorazione e di avventura che contraddistingue il marchio. Inoltre, invece del tipico spago, la bottiglia di Strength è legata con una sottile corda nautica con un ciondolo a forma di ancora, sempre in riferimento alla sua origine marinara.

La gamma comprende anche Elephant Sloe Gin, il gin infuso nelle bacche di prugnolo, più dolce e di colore viola e dalla gradazione più bassa rispetto ai gin classici. Nel collo della bottiglia della versione Sloe è avvolto un monile fatto a mano dai Masai.

Leggi le schede dell’Enciclopedia del Gin:

Nella produzione di Elephant Strength Gin, come da tradizione, nessun dettaglio è stato lasciato al caso. L’elegante bottiglia dal design minimale si ispira alla forza e allo spirito degli elefanti del Parco Nazionale di Kruger. Su ciascuna di esse è infatti riportato il nome di uno dei “Magnifici Sette”, i sette elefanti – ormai purtroppo deceduti – che sono stati l’emblema del Parco. Un omaggio quindi a Kambaku, João, Dzombo, Mafunyane, Ndlulamithi, Shawu e Shingwedzi.

Ad ulteriore conferma della sua attenzione nei confronti di queste straordinarie creature, Elephant Gin dona il 15% dei suoi profitti a due fondazioni africane sulla conservazione degli elefanti: Big Life Foundation è un’organizzazione anti-avorio che protegge due milioni di acri del selvaggio ecosistema dell’est Africa (biglife.org). I contributi di Elephant Gin finanziano i salari, le spese e gli equipaggiamenti di 8 soldati per 3 mesi alla volta. Space for Elephants è invece incentrato sul ripristino delle vecchie vie migratorie – perse quando le riserve sono state recintate – e mira a liberare migliaia di elefanti in tutta l’Africa (space4elephants.org).

 

Acquista Elephant Strength su GinShop
Acquista Elephant Gin su GinShop

Acquista Elephant Sloe Gin su GinShop
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

31d0fb321de6bcc9984daa07c29cd8bdhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh