Fever-Tree “Try The Difference Night”: alla scoperta dei mixer premium

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Fever-Tree: una gamma perfetta per la miscelazione con i migliori distillati oppure per il consumo in purezza. Scopri le ricette dei drink!

Milano, 12 aprile 2018 – Poco più di dieci anni fa Fever-Tree ha profondamente rivoluzionato il mondo dei soft drink creando, in maniera del tutto pionieristica, una nuova categoria nel settore del beverage: i mixer premium. Fever-Tree è una gamma di soft drink naturali, di equilibrata aromaticità e forte identità caratteriale, lanciata nel Regno Unito all’inizio del 2005 e che rapidamente sta conquistando tutto il mondo, dove oggi è presente in 50 mercati, oltre a essere leader mondiale nel settore premium mixology.

“Se 3/4 del tuo drink è fatto da mixer, utilizza il migliore”

La gamma di prodotti è nata dall’intuizione di Charles Rolls e Tim Warrillow, creatori e ancora oggi proprietari del marchio, che hanno esplorato per oltre 15 mesi le zone più remote, belle e pericolose del mondo alla ricerca degli ingredienti naturali di alta qualità e selezionato le migliori materie prime, come il chinino, l’acqua di fonte e le botaniche.

“Se 3/4 del tuo drink è fatto dal mixer, assicurati di utilizzare il migliore. Questa frase racchiude l’essenza di Fever-Tree – ha dichiarato Pier Paolo Catucci, Marketing Manager di Velier, il gruppo che in Italia distribuisce la gamma di soft drink -, un prodotto eccellente dal punto di vista qualitativo che viene scelto e confermato dai migliori bartender per le proprie creazioni oltre che adottato da grandi chef come Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore)”.
I prodotti della gamma Fever-Tree (https://www.fever-tree.com/it/our-drinks) hanno un gusto pulito e delicato, in perfetto equilibrio con le autentiche sfumature aromatiche trasportate dalla persistente effervescenza. I prodotti sono altamente gassati per esaltare i delicati aromi delle botaniche e garantire, al tempo stesso, freschezza al palato mentre le bollicine, piccole ed eleganti, amplificano il gusto rendendolo più morbido, intenso e persistente.
“La gamma di Fever-Tree arricchisce il gusto di qualsiasi cocktail o long drink: dai classici drink old school a quelli più moderni” – commenta Angelo Canessa, Mixology Manager del Gruppo Velier, che in occasione della presentazione ufficiale delle toniche della gamma ha presentato cinque cocktail tanto semplici quanto eccezionali.

Seedlip Garden 108 & Tonic

Seedlip Spice 94 & Tonic

Ecco le ricette:

Seedlip Garden 108 & Tonic:

  • 1⁄4 Seedlip Garden 108
  • 3⁄4 Completare con Fever-Tree Naturally Light Tonic Water
  • Garnish: piselli freschi

Seedlip Spice 94 & Tonic

  • 1⁄4 Seedlip Spice 94
  • 3⁄4 Fever-Tree Indian Tonic Water
  • Garnish: scorza di pompelmo rosa

Stoli Blueberry & Tonic

  • 1⁄4 Stoli Blueberi Premium Vodka
  • 3⁄4 Fever-Tree Mediterranean Tonic Water
  • Garnish: Mirtilli Freschi, Rametto di Timo

Stoli Blueberry & Tonic

Hendrick’s & Tonic

Hendrick’s & Tonic

  • 1⁄4 Hendrick’s Gin
  • 3⁄4 Fever-Tree Elderflower Tonic Water
  • Garnish: Fetta di cetriolo

Villa Massa & Tonic

  • 1⁄4 Villa Massa Liquore di Limoni di Sorrento
  • 3⁄4 Fever-Tree Indian Tonic Water
  • Garnish: foglia di basilico

Elit & Tonic

  • 1⁄4 Elit Ultra Luxury Vodka
  • 3⁄4 Fever-Tree Aromatic Tonic Water
  • Garnish: scorza di pompelmo rosa

Villa Massa & Tonic

Elit & Tonic

Alcune curiosità…

– I PREMI: fin dal suo lancio la gamma Fever-Tree ha ricevuto un’approvazione generale da parte di
critici, bartender e gastronomi di tutto il mondo. L’azienda è stata premiata nel 2017 come #1 Best
Selling e Top Trending Tonic da World’s 50 Best Bars (drinks international) e nel 2016 ha vinto anche il Grant Thornton IPO dell’anno. Recentemente inoltre, l’azienda è stata citata nella classifica delle 100 ‘Fast Track’ dal Sunday Times e riconosciuta come “Queen’s Award Enterprise”.

– IL CHININO: tutte le acque toniche sono realizzate con il chinino, ingrediente chiave e componente amaricante essenziale, estratto dalla corteccia degli alberi di cinchona. Il chinino di Fever-Tree però è particolare, è il più puro e della massima qualità presente al mondo, trovata, dopo molti viaggi e studi, al confine tra Rwanda e Congo. Il chinino viene miscelato con acqua di fonte e otto diverse botaniche, fra cui rari ingredienti come gli estratti di calendula e arancia amara proveniente dalla Tanzania a cui non vengono aggiunti additivi né aromi artificiali.

– ALCUNE TONICHE: tra le toniche più conosciute e apprezzate della gamma Fever-Tree per la
realizzazione di Gin Tonic e altri cocktail ci sono:

  • Fever-Tree Indian Tonic Water: acqua tonica classica ottenuta miscelando oli botanici con
    acqua di fonte e un chinino di altissima qualità;
  • Fever-Tree Mediterranean Tonic Water: acqua tonica aromatizzata agli oli essenziali di
    fiori, frutti ed erbe raccolte sulle coste Mediterranee;
  • Fever-Tree Elderflower Tonic Water: acqua tonica aromatizzata ai fiori di sambuco
    raccolti a mano in una piccola tenuta di Gloucestershire, in Inghilterra;
  • La nuova Fever-Tree Aromatic Tonic Water: acqua tonica ottenuta miscelando corteccia
    di angostura sud africana con botaniche aromatiche come cardamomo, pepe e zenzero.

– IL DOLCIFICANTE: tutta la gamma Fever-Tree utilizza come unico dolcificante lo zucchero di
canna, al contrario di altri marchi che utilizzano aspartame o saccarina.

– L’ACQUA: l’acqua utilizzata, purissima e leggera, proviene da una fonte nello Staffordshire ed è
stata selezionata per il suo basso contenuto di minerali per garantire la migliore espressione di aromi e sapori.

– LA LAVORAZIONE: tutti gli ingredienti naturali, pregiati e di altissima qualità, sono lavorati con
abilità e nel pieno rispetto della materia prima.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

34b4ad76f8f707056dcbaccb8a9eef08WWWWWWWWWWWWWWWWWWWWW