Gin da provare, le novità dal mondo del gin

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

I gin da provare sono tantissimi e le edizioni limitate ancora di più! Preparatevi a correre per assicurarvi i migliori gin di questa estate!

Gin da provare questa estate? Non c’è che l’imbarazzo della scelta, ne saltano fuori di nuovi ogni giorno! Oggi vi proponiamo tre gin speciali unici al mondo: Orange Gin, il nuovo gin all’arancia della distilleria 55 Above; Garden Tiger Gin, della nuova Capreoulus Distillery e definito il gin più complesso al mondo; Gibson’s So Jean, che non è un gin nuovo, ma è la bottiglia in edizione limitata di Gibson’s London Dry Gin! E alla fine dell’articolo trovate anche una sorpresa per gli amanti delle rarità! Enjoy!

 

55 Above Orange Gin: Da poco rilasciato da 55 Above, distilleria dell’Essex, Orange Gin è prodotto per infusione con ginepro, mandarino, scorze di limone e di arance di Siviglia, coriandolo, foglie di alloro e noci di macadamia. Il prodotto è stato pensato per i bar che vogliono offrire ai clienti “nuove esperienze corroboranti” ed è consigliato da solo con ghiaccio in un gin tonic con una bella fetta di arancia. Fino alla fine del mese è disponibile anche nella versione da 20cl, altrimenti il classico formato da 70cl è disponibile al prezzo di circa 37,50£. La ricetta è stata sviluppata in nove mesi e il risultato è un gin rinfrescante ed estivo, con un deciso retrogusto di agrumi.

I gin da provare questa estate non finiscono mai!

55 Above Orange Gin

55 Above Orange Gin

Garden Tiger Gin

Garden Tiger Gin

Garden Tiger Gin: Il fotografo Barney Wilczak ha aperto nel 2014, grazie al crowdfunding, la Capreoulus Distillery nella casa in cui è cresciuto nel Cotswolds. Qui produce il Garden Tiger Gin e sette divrsi eau de vie. Il gin è fatto con 34 botaniche ed è descritto come “il gin più complesso del Regno Unito”: contiene fra le altre cose scorza di arancia rossa e foglie di albero di lime e ha una base alcolica di grano inglese. Garden Tiger Gin è disponibile anche nella versione invecchiata in barili di legno di gelso che contenevano Harry Masters Jersey Apple Eau de Vie. Il fotografo e distiller si è focalizzato per anni nella produzione di questi brandy alla frutta, creando una vasta gamma di prodotti, alcuni dei quali unici al mondo.

 

Gibson’s London Dry Gin – So Jean limited edition: Il gruppo francese La Martiniquaise ha lanciato la bottiglia “So Jean” in edizione limitata del suo Gibson’s London Dry Gin. Il gin rimane lo stesso, ma l’etichetta ricrea l’aspetto del tessuto denim e ha un nuovo tappo che aumenta la visibilità e la personalità del brand. La nuova bottiglia è disponibile nella versione da 70cl al prezzo di circa 14 Euro e nella versione da 100cl a circa 16 Euro. L’edizione limitata continua a rispecchiare lo stile punk rock britannico degli anni ‘80 tipico del brand e presenta gli stessi colori rosso e blu che ne sottolineano l’origine inglese.

BONUS: Seconda uscita di ELLC Barrel-Aged Programme – Davvero un gin da provare: se amate i gin invecchiati e soprattutto i pezzi rari vi segnaliamo che sono state rilasciate solamente 75 bottiglie della seconda versione invecchiata del gin della East London Liquor Company. Questa volta si tratta di 104 giorni in barili di Sonoma Rye Whiskey risultanti in un gin spettacolare di 47.5° dal costo di circa 49£. Il Programma della ELLC, lanciato a fine gennaio, prevede l’uscita di almeno altri due gin invecchiati.

 

Fonti:

Gibson's London Dry Gin - limited edition "So Jean" bottle

Gibson’s London Dry Gin – limited edition “So Jean” bottle

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

e4395408134e8d4cfa49ec573cd3db99((((((((((((((((