Gin e Vermouth italiani conquistano la fiera di Singapore

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Bottega Bacur Gin e i due nuovi Vermouth dell’azienda conquistano nuovi mercati e approdano ufficialmente nel travel retail dell’Asia Pacifica

Bottega Spa è tra le aziende italiane che meglio rappresentano l’eccellenza del nostro paese nell’ambito del vino e dei distillati nel mondo. Vanta infatti non solo un’esperienza secolare nel settore, ma anche una forte presenza all’estero, distribuendo i suoi prodotti in 132 paesi del mondo e avendo ottenuto oltre 280 premi e riconoscimenti internazionali. I suoi vini e liquori sono presenti in moltissimi duty free aeroportuali al punto che il Bottega Gold è oggi classificato da IWSR come lo spumante più venduto nel travel retail, ma adesso che l’azienda si è data anche alla produzione di gin e Vermouth, il suo Gin Bacûr è stato presentato ufficialmente a Singapore alla TFWA Asia Pacific Exhibition and Conference, una delle più importanti fiere del mondo dedicata al travel retail.

Bottega Bacur Distilled Dry Gin è prodotto con botaniche italiane, tra cui ginepro del Veneto

Gli antenati dei proprietari di Bottega coltivavano la vite come fittavoli già nel 1600 e l’antica tradizione vive ancora oggi nel trevigiano grazie ai rinomati vini e grappe dell’azienda. Ma Bottega non è solo tradizione, anzi si distingue per la sua abilità nel sapersi innovare sapientemente e nel cogliere le tendenze del mercato, soprattutto in riferimento ai mercati esteri e quindi era solo naturale che arrivasse a creare un suo gin, Bacûr. Questo gin era già in commercio all’estero da un po’ di tempo e in Italia lo hanno presentato nemmeno un anno fa, al Gin Day di Milano, ma adesso questa eccellenza italiana è ufficialmente arrivata anche in Asia nell’ambito del travel retail.

Bottega Gin Bacûr viene distillato con ingredienti locali, tra cui bacche di ginepro provenienti dal Veneto stesso, scorze di limone e salvia. La bottiglia di vetro è ricoperta da una pittura metallizzata dello stesso colore dell’alambicco di rame. Del resto il nome stesso del gin, Bacûr, deriva da una parola greca che significa “rame”. Ha un sapore “Mediterraneo” e secco e si presta a grande versatilità nei cocktail. E’ già distribuito in più di 50 paesi in tutto il mondo, fra i quali Bangkok, Malesia, Shanghai e Corea del Sud.

Alla TFWA Asia Pacific Exhibition and Conference, assieme al gin, Bottega ha anche presentato due nuovi Vermouth, uno bianco a base di Pinot Grigio e uno rosso a base di Merlot, entrambi con uve venete. Del resto il vermouth sta prendendo piede sempre di più e alle aziende italiane conviene cavalcare quest’onda di popolarità per far conoscere meglio nel mondo anche questa eccellenza italiana.

Oltre al gin e ai due vermouth, alla fiera internazionale bottega ha messo in mostra altri prodotti di eccellenza fra i quali spiccano il Prosecco e il Limoncino. Non possiamo che essere orgogliosi dell’apprezzamento che queste nostre tipicità riscontrano all’estero e auguriamo a Bottega e a tutte le altre aziende italiane di riuscire sempre a tenere alta la bandiera del made in Italy. ENjoy and God Save the (Italian) Gin!

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

7299fc239c0a02d553961f0d68345539ddddddddddddddddddddd