Voglia di vacanze? Parti per un gin-venture in Galles!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Due notti in hotel di lusso a nord del Galles, tanto gin, avventure sui monti in cerca di botaniche e cene da chef stellato: il gin lover si tratta bene!

La “gin-venture” proposta dall’hotel gallese a cinque stelle Palé Hall non è certo economica, ma si tratta di certo di un’esperienza unica, soprattutto per un amante del gin! Il costo per due notti in hotel e avventura nel Parco Nazionale di Snowdonia è di 1.642 Sterline per due persone (circa 1870 Euro). Il pacchetto è stato creato dall’hotel di lusso in collaborazione con Snowdonia Distillery, produttrice di Forager’s Gin, e con Raw Adventures, specializzati in escursioni organizzate.

La bellezza del nord del Galles, tanto gin e un hotel di lusso: la vacanza ideale!

L’idea dell’hotel è stata ispirata dall’amore per il gin e dalla storia di Forager’s Gin, distillato con botaniche che crescono naturalmente nel Parco Nazionale di Snowdonia e che vengono raccolte a mano. L’arte della raccolta manuale delle botaniche selvatiche è appunto chiamata “foraging” e sono sempre di più le distillerie, soprattutto nel Regno Unito, che scelgono di procurarsi in questo modo gli ingredienti locali con cui creare i propri gin (clicca qui per maggiori informazioni sul foraging).

Forager’s Gin Black Label e Yellow Label

La gin-venture include due pernottamenti per due nel meraviglioso hotel a cinque stelle Palé Hall (immagine in alto), un suggestivo palazzo in stile vittoriano la cui bellezza toglie il fiato e che ha ospitato personaggi illustri quali la Regina Vittoria e Winston Churchill. Gli ospiti sono accolti con cocktail di benvenuto a base di Forager’s Black Label Gin (distillato con solo due botaniche: ginepro e ramno di mare) e di Forager’s Yellow Label Gin (con ginepro, mele, bacche di sambuco, ginestra e fiori di erica). La sera viene offerto un menù di degustazione di otto portate cucinate con ingredienti del luogo dallo chef Gareth Stevenson.

Il secondo giorno, dopo la colazione, gli ospiti vengono accompagnati dai ragazzi di Raw Adventures in una passeggiata sul Monte Snowdon dove aiuteranno a raccogliere le botaniche selvatiche utilizzate per distillare Forager’s Gin. Dopo il trekking in montagna l’avventura continua presso la Snowdonia Distillery, a Colwyn Bay, dove i partecipanti possono assistere a tutto il processo produttivo del gin, dalla selezione delle botaniche fino all’assaggio del prodotto finale. Per completare il quadro agli ospiti viene regalata una bottiglia di Forager’s Gin da godersi nella propria stanza prima di provare il menù à la carte dell’hotel, creato dallo chef stellato Michael Caines.

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

80065913a67f79552d5b5e1ab46194e0QQQQQQQQQQQQQQQQQQQQQ