Goodmans Gin: coraggio, indipendenza, creatività

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Come si distillano coraggio, indipendenza e creatività? Scopriamolo con Goodmans Gin, un distillato originale dalla versatilità unica

Da un luogo di pace, festa e amicizia nasce un gin dal gusto classico e unico allo stesso tempo, estremamente versatile e perfetto per tutte le occasioni. Stiamo parlando di Goodmans Gin, prodotto in Olanda dalla distilleria van Toor, ma ispirato dalle bellissime atmosfere vacanziere che contraddistinguono la calda Florida, nel sud degli Stati Uniti. La storica distilleria olandese ha accolto subito l’idea di creare questo gin assieme a Paul e Gerda de Goede non appena hanno raccontato la storia delle persone e del luogo da cui hanno tratto l’idea.

Ecco come si distillano coraggio, indipendenza e creatività…

Paul e Gerda hanno visitato molte volte l’isola di Key West, in Florida, innamorati del fascino di questo luogo incantevole. Qui si trova un hotel, un angolino di Paradiso quasi nascosto, dove ogni sera alle 17.00 viene posto un piccolo bar mobile a bordo-piscina. Gli ospiti possono così versarsi cocktail e bevande fresche e godere della compagnia reciproca. In questo modo, nel corso degli anni, la coppia olandese ha conosciuto una serie di personaggi pittoreschi. Joe, un musicista famoso in tutto il mondo; una make-up artist di Hollywood che si era recata all’hotel per scrivere in pace il suo quarto romanzo; una coppia di motociclisti arrivata fin lì dall’Alaska; un chirurgo inglese in luna di miele con la sua sposa e tanti altri.

Paul e Gerda de Goede

Goodmans Gin, lanciato sul mercato nel 2014, incarna quell’atmosfera speciale che si è creata attorno a quel piccolo bar e le persone che lì si sono incontrate. Unisce il coraggio, l’indipendenza e la creatività di tutti loro all’artigianalità di un distillato autentico e originale. La ricetta stessa è stata messa a punto con l’aiuto degli amici oltre che di esperti del settore. Il risultato è un gin dalla gradazione alcolica del 44% distillato in un alambicco di rame da 600l con bacche di ginepro macedoni, semi di coriandolo del Marocco, cardamomo indiano, liquirizia uzbeka, cannella indonesiana e altri ingredienti segreti.

La grande forza di Goodmans Gin è l’immensa versatilità. Si tratta di un dry gin dal gusto classico, con note balsamiche e agrumate, decisamente fresche, che lasciano spazio alle immancabili note del ginepro e a delicate note floreali. Ma soprattutto si tratta di un gin estremamente morbido in grado di funzionare bene sia da solo sia in ogni tipo di cocktail. E’ consigliato per l’amaro Negroni, per un secco Martini, ma anche per un Gimlet più “sour”. Si adatta inoltre ad ogni tipo di gin tonic: secco, speziato, floreale, fruttato, è in grado di accontentare i gusti di tutti. Ovviamente è quindi adatto a ogni tipo di sperimentazione nel miscelare, il limite è solo la fantasia.

goodmans gin

Il mini-bar mobile di Key West

Non per nulla Goodmans Gin ha ricevuto diversi riconoscimenti, tra i quali la doppia medaglia d’oro nel 2016 e nel 2017 da Fifty Best Gins (USA), un rating di 4 stelle su 5 sulla rinomata Difford’s Guide e di 4 stelle sul prestigioso blog The Gin Is In. Noi della redazione de ilGin.it vi consigliamo vivamente di provare questa bella bottigliona e di godere anche voi di un piacevole aperitivo pomeridiano con gli amici e con le persone più creative e interessanti che conoscete!

Enjoy and God Save the Gin!

 

Acquista Goodmans Gin:

https://ginshop.it/prodotto/gin-mondo/goodmans-gin/

 

Per info:

http://ilgin.it/enciclopedia/gin/goodmans-gin/

http://www.goodmansgin.com/

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

c4dcd0d08dd86d8cdca0066dae65b340&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&