Riserva Speciale Bitter: il nuovo ingrediente speciale di Martini per il Negroni

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Un nuovo prodotto per la miscelazione, il Martini Riserva Speciale Bitter, perfetto per tutti i cocktail a base di gin, ma soprattutto per il Negroni!

Bacardi lancia il suo nuovo Riserva Speciale Bitter, un prodotto studiato appositamente per accompagnare il famoso vermouth Martini nella miscelazione del Negroni e che sarà distribuito a partire da questo settembre. Il Bitter va ad aggiungersi alla gamma Martini Riserva Speciale, che già comprende i due vermouth Riserva Speciale Rubino e Riserva Speciale Ambrato, creati utilizzando un’attenta selezione di vini italiani. Abbiamo deciso di presentarvi questo nuovo bitter perché si sposa molto bene nei cocktail a base di gin.

“L’arte del bitter aperitivo sta nel creare la perfetta sensazione di amarezza in bocca”

Il Riserva Speciale Bitter contiene tre botaniche considerate abbastanza rare, che sono lo zafferano, l’angostura e la Columba, una radice utilizzata nei bitter ma poco comune. Il prodotto viene fatto riposare negli stessi barili utilizzati per gli estratti degli altri due Riserva Speciale e, come i due vermouth, contiene artemisia italiana. Il bitter è pensato appositamente per gli aperitivi all’italiana ed è particolarmente adatto all’uso nel Negroni, però può essere bevuto anche da solo oppure miscelato con l’acqua tonica.

Roberta Mariani, global ambassador di Martini, ha dichiarato: “Da tempo non vedevo l’ora che arrivasse questo momento, perché con il Martini Riserva Speciale Bitter siamo riusciti a creare un prodotto moderno e tradizionale allo stesso tempo. Tutti i bartender che conoscono amano il Negroni; creando un bitter che condivida le stesse botaniche dei due vermouth Riserva Speciale e sviluppandolo in modo che si combini alla perfezione con le caratteristiche organolettiche di Bombay Sapphire Gin (il secondo gin più venduto al mondo, ndr), penso che siamo riusciti a creare il Negroni più buono del mondo. Il Martini Negroni è la combinazione perfetta ed è nato a Torino!”

Beppe Musso, master blender di Martini, ha aggiunto: “L’arte del bitter aperitivo sta nel creare una sensazione amara in bocca che sia completa e avvolgente. Questo è ciò che è riuscito a fare il nostro master herbalist Ivano Tonutti, unendo le botaniche fino a farle meravigliosamente risuonare assieme come un’orchestra che compone una melodia.”

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

7114997b14cf7f10ee89c61cd45c1187<<<<<<<<<<<<<<<<<<