La nuova master distiller di Bombay Sapphire: Dr. Anne Brock


Bombay Sapphire, il secondo brand di gin più venduto al mondo, di proprietà di Bacardi, ha una nuova master distiller, la dottoressa Anne Brook. E di nuovo fra i master distiller più importanti del Regno Unito troviamo una donna! Anne Brock ha lavorato per quattro anni come lead distiller alla Bermonsdey Distillery di Londra, produttrice di Jensen’s Gin, ed è la direttrice di The Gin Guild, un’importante associazione internazionale il cui fine è quello di divulgare e proteggere la cultura del gin nel mondo.

“Sembra strano che una donna voglia essere distillatrice, ma tradizionalmente le donne hanno sempre lavorato nella distillazione” Anne Brock

Dr. Anne Brock si sta trasferendo nella recente ma ormai notissima sede di Bombay Sapphire di Laverstock Mill, nel Hampshire (UK). Qui sarà a capo di un team di 14 distillatori e avrà la responsabilità di tutta la produzione, compresa quella per l’esportazione nel mondo. Lavorerà assieme al maestro delle botaniche di Bombay Sapphire Ivano Tonutti, di origine italiana.

Dr. Anne Brock, la nuova master distiller di Bombay Sapphire

Dr. Brock si è dichiarata molto orgogliosa di rappresentare un tale leader della categoria del gin: “In quanto grande appassionata di gin non vedo l’ora di lavorare con un team che cerca continuamente di superare i limiti e innovare la categoria.”

Jo Botwood, global brand director di Bombay Sapphire, ha aggiunto: “A Bombay Sapphire siamo dediti all’eccellenza e all’innovazione della categoria del gin, quindi siamo felicissimi di dare il nostro benvenuto alla dottoressa Anne Brock, che condivide la nostra stessa visione e ci aiuterà a continuare a dominare la categoria. Anne è un membro conosciuto e rispettato della sempre più grande comunità del gin e verrà sicuramente fatto buon uso della sua conoscenza e della sua esperienza tecnica nel suo ruolo di master distiller.” Ricordiamo che Bombay Sapphire ha di recente lanciato importanti iniziative come The Grand Journey e The Glasshouse Project.

La distilleria di Bombay Sapphire a Laverstock Mill

Anne Brock ha studiato all’Università di Oxford e ha un PhD in Organic Chemistry. Ha raccontato di aver capito che il suo futuro sarebbe stato il gin quando, durante il matrimonio di un amico, le hanno parlato di un collega laureato in chimica che lavora come distillatore: “Mi si è accesa una lampadina e sono stata fortunata per aver scoperto questa mia vocazione in questa era di Rinascimento del gin; se fosse successo dieci anni prima forse non sarei riuscita a entrare in questo business. La gente pensa che sia insolito per una donna fare la distillatrice, ma non è così.” E in effetti sono sempre di più le master distiller donne che lavorano per i brand inglesi più importanti nel mondo, come per esempio Joanne Moore di G&J Distillers, Lizzie Bailey di Hayman’s Distiller e Leslie Gracie di Hendrick’s Gin.

Fonte:


Potrebbe interessarti...