Il ministro dell’ambiente inglese vuole creare un percorso delle distillerie di gin di Londra

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il ministro dell’ambiente ha parlato della possibilità di istituire un percorso delle distillerie di gin di Londra in onore dei produttori locali

Abbiamo già parlato della dichiarazione del ministro dell’ambiente inglese Liz Truss di supportare i produttori di gin e l’esportazione all’estero dello stesso permettendo al settore di raggiungere gli stessi ottimi risultati dell’industria del whisky. L’idea era nata in seguito alla visita della Truss alle distillerie di Sipsmith’s gin e di Beefeater’s Gin assieme alla Wine and Spirits Trade Association (WSTA).

Il ministro pensa che un percorso del gin riconosciuto possa beneficiare il Regno Unito fungendo da attrattiva per i turisti e mettendo in mostra la qualità e la varietà degli spirits prodotti localmente. Questa è solo una prima idea per raggiungere l’obiettivo di sfruttare le potenzialità del gin per espanderne l’esportazione all’estero raggiungendo i 4 miliardi di Sterline guadagnati dal governo inglese grazie alle vendite di whisky.

Il percorso del gin beneficerà il Regno Unito come attrattiva turistica

Il Ministro dell'ambiente inglese, Elizabeth Truss

Il Ministro dell’ambiente inglese, Elizabeth Truss

La Truss aveva dichiarato: “L’aumento dell’esportazione nel mondo di uno dei nostri migliori prodotti rappresenta un’enorme opportunità per i produttori di gin britannici. Le distillerie tradizionali come Beefeater portano avanti con orgoglio la storia della bevanda british per antonomasia, ma è anche fantastico vedere come innovatori quali Sipsmith’s siano pionieri di nuove tecniche e costribuiscano alla diffusione nel mondo del gin inglese.”

La WSTA , a quanto si dice, sta preparando un percorso tra le distillerie di Londra e sta aiutando la Truss nella sua campagna per l’incremento del profilo internazionale del settore del cibo e delle bevande del Regno Unito.  Miles Beale, chief executive della WSTA, ha dichiarato al giornale The Indipendent che la prospettiva di un percorso del gin di Londra “porterà la bevanda e la sua associazione con la nostra capitale sulle mappe turistiche”.

Sicuramente tutti noi non vediamo l’ora di avere la mappa delle distillerie in cui provare andare a degustare il nostro drink preferito! Complimenti al governo inglese che investe nel futuro del gin, queste per noi sono davvero buone notizie!

God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2015/09/environment-secretary-calls-for-london-gin-distillery-trail/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

136e66211ab9955cd6fc95a8ce942408KK