Novità di settembre: gin parrocchiale, gin shakespeariano, gin alle alghe…

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Tanti nuovi gin da Russia, Scozia e Inghilterra, tutti con le loro particolarità, con alghe rosse, coi gelsi di Shakespeare o il gin della Rosslyn Chapel…

Prince of Orkney Gin: La scozzese Orkney Distilling, in partnership con Rosslyn Chapel (il luogo dove nel romanzo di Dan Brown è custodito il Sacro Graal), ha creato un nuovo gin il cui nome rende omaggio al fondatore della piccola Chiesa. Essa fu infatti fondata nel 1446 da Sir William St Clair, terzo Principe delle Orcadi (Prince of Orkney). Molte delle botaniche, fra cui l’angelica, provengono dalle Isole Orcadi stesse e la produzione è interamente artigianale. Il distillato viene descritto come un gin morbido, con un profumo che ricorda la brezza marina e leggere note dolci di limone e aghi di pino. Le bottiglie da 100, 200 o 700ml sono in vendita esclusivamente presso la Rosslyn Chapel.

New Place Mulberry Gin Liqueur: La Shakespeare Distillery, nata in collaborazione con la fondazione indipendente Shakespeare Birthplace Trust,  lancia un’edizione speciale del suo gin liqueur creata utilizzando i gelsi di due alberi piantati nel giardino di Shakespeare. I frutti sono combinati con quelli già utilizzati per Stratford Gin e vengono lasciati macerare per alcuni mesi, fino a ottenere un liquore fortemente fruttato adatto sia alla bevuta liscia sia alla miscelazione. Uno dei due gelsi fu piantato nel Great Garden 250 anni fa dal reverendo Francis Gastrell a partire da un albero che piantò Shakespeare stesso nel giardino della sua abitazione a New Place. Il secondo albero venne piantato nel 1969 dall’attrice shakespeariana Dame Peggy Ashcroft. Il liquore al gelso della distilleria è stato lanciato ad aprile 2016 in commemorazione del 400mo anniversario della morte di Shakespeare e sia questo sia l’edizione speciale con i gelsi degli alberi del giardino del Bardo sono in vendita presso il Gift Shop di Shakespeare New Place.

Leith Gin: Torniamo di nuovo in Scozia con il nuovo gin della Gleann Mòr Spirits dedicato a Leith, la zona di Edimburgo dove sorge la distilleria. Leith Gin è fatto con spirito di grano al 100% ed è descritto come un gin dall’aroma delicato di agrumi e coriandolo e dal sapore fresco, pastoso ed erbaceo. Derek Mair, fondatore della Gleann Mòr Spirits, ha dichiarato che avevano già l’idea di creare Leith gin, ma questa si è rafforzata quando hanno scoperto che il Porto di Leith nel 1700 era il luogo dove venivano importate ed esportate le merci da e verso i Paesi Bassi, fra cui il genever, precursore del gin. Il gin ha una gradazione del 46% e costa circa 29,95£.

Barrister Old Tom Small Batch e Barrister Dry Gin: Sempre più gin in Russia e fra questi i due nuovi prodotti della distilleria Ladoga di San Pietroburgo. Questo nuovo brand è prodotto utilizzando “il miglior grano russo” e attraverso la distillazione separata di spiriti aromatici per meglio enfatizzare l’aroma e il gusto delle botaniche ed equilibrarle perfettamente al palato. Fra le botaniche troviamo ginepro, angelica, bucce di limone fresche, coriandolo, cumino, anice, cardamomo, pepe nero, noce moscata, mandorle, cubeb pepper e cannella. Il brand sta raggiungendo diversi mercati nel mondo, ma al momento non è ancora arrivato in Italia.

Barra Atlantic Gin: Concludiamo tornando ancora una volta in Scozia dove la neonata Barra Distillery ha lanciato il suo primo prodotto, il Barra Atlantic gin, creato utilizzando Carragheen locale come botanica principale. Unica distilleria allocata nelle Isole Ebridi Esterne e fondata nel 2016 dai coniugi Michael e Katie, la Barra Distillery per motivi burocratici non è ancora in piena produzione e quindi questi primi lotti di gin sono stati distillati a Londra. Il Carragheen, o Crondo crispo, è un’alga rossa nativa dell’Oceano Atlantico e pare sia ricca di sostanze nutritive e antiossidanti. Il gin è in vendita online tramite il sito web della distilleria al costo di 37£ per ogni bottiglia da 700ml.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

cbd51fab3a2b973f9ab16cbbd2c8f940[[[[[[[[[[[[[[[[[[[[[[[[