Nuovi gin dal Giappone: la Kyoto Distillery è al lavoro!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Una delle imprese più innovative del momento, la Kyoto Distillery, espande il range con due nuovi gin: Ki No Tea e Ki No Bi Navy Strength

Ormai è chiaro che il lavoro della Kyoto Distillery, la prima e – per ora – unica distilleria di gin del Giappone, mi sta molto a cuore ed è quindi con entusiasmo che ho accolto l’annuncio della nascita di due nuovi prodotti: dopo Ki No Bi Dry Gin, infatti, sono stati presentati al pubblico Ki No Tea e Ki No Bi Navy Strength. La notizia, inizialmente diffusa tramite la pagina Facebook della distilleria, è diventata ufficiale al Tokyo International Bar Show, dove i due gin sono stati svelati per la prima volta ai partecipanti dell’evento.

Ki No Tea e Ki No Bi Navy Strength sono stati presentati al Tokyo International Bar Show

La grande manifestazione si è tenuta a Tokyo il 13 e il 14 maggio 2017 e i fondatori della Kyoto Distillery Marcin Miller e David Croll hanno scelto questa occasione per far assaggiare le due nuove creazioni, che sono state imbottigliate appositamente per questo evento. Vista la piccola produzione, infatti, i due gin non sono ancora stati distribuiti in modo capillare in giappone e non si sa se e quando raggiungeranno gli altri mercati Anche il prodotto inaugurale della distilleria, Ki No Bi Gin, ha dovuto aspettare per raggiungere l’Europa e comunque non è affatto semplice riuscire a procurarsene una bottiglia.

Ki No Tea: questa variante è stata creata dal master distiller Alex Davies in collaborazione con il tea grower & blender Horii Shichimeien e, come dice il nome, nelle botaniche troviamo foglie di tè, tra le quali le tipologie Tencha e Gyokuro. Il tè dona al gin un aroma e un sapore intensi, ma anche una certa dolcezza che emerge naturalmente quando il tè viene distillato. Horii Shichimeien è un’azienda che risale all’epoca Meiji (1879) e si trova a Uji, a sud di Kyoto, esattamente il tipo di azienda artigianale e locale con cui la Kyoto Distillery ama lavorare.

Ki No Bi Navy Strength: la produzione di questa variante è la stessa di Ki No Bi Gin, dove le undici botaniche sono divise in sei gruppi distillati separatamente e poi sapientemente miscelati, ma la proporzione delle diverse parti è stata ricalibrata in modo da ottenere il meglio con una gradazione alcolica superiore, nello specifico del 54,5% Vol.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

45f488009dbc67d3aed0140b738d1222///////////////////////