Pechuga Gin: gin al petto di tacchino? Adesso c’è!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

portobello road pechuga gin

Pechuga Gin è la nuova edizione limitata Director’s Cut di Portobello Road Gin e fa scalpore perché tra le botaniche c’è… petto di tacchino!

Pensavate di averle viste ormai tutte, ma non ci sono limiti a quello che è possibile utilizzare per fare il gin e così il noto brand londinese Portobello Road Gin fa ancora una volta parlare di sé grazie a Pechuga gin, il nuovo e terzo elemento della gamma Director’s Cut, distillato con petto di tacchino. Secondo i creatori Pechuga Gin rende omaggio al peculiare processo di distillazione usato dai produttori di mezcal che pare appendano un pollo oppure del petto di tacchino (che in spagnolo è chiamato proprio “pechuga”) al di sopra dell’alambicco così che si cuocia con i vapori e aggiunga un particolare sapore al distillato.

Pechuga Gin non è un gin al tacchino, ma esso dona al distillato un gusto unico

Pechuga Gin è fatto ridistillando il classico Portobello Road London Dry Gin in un alambicco di rame da 30 litri aggiungendovi petto di tacchino e altre tredici botaniche: mele, pere, prugne, ribes, uva passa, uva sultanina, albicocche, riso integrale, frutto della passione, cannella, cassia, noce moscata e macis. Il primo lotto è stato preparato due giorni fa a The Distillery, la nuova distilleria di Portobello Road Gin ubicata nella nota strada londinese dal medesimo nome, e sarà in vendita a partire dal 1 Novembre presso il negozio della distilleria e sul sito web di Portobello Road al prezzo di 35 Sterline.

pechuga gin

Le edizioni Director’s Cut vengono lanciate ogni anno per celebrare il compleanno di Portobello Road Gin e del suo fondatore Ged Feltham. Il primo gin di questa gamma era distillato con asparagi (vedi news), mentre il secondo era infuso con ginepro torbato (leggi la news) e ora abbiamo Pechuga Gin con petto di tacchino. Secondo il distiller quando i vapori dell’alcol passano attraverso il petto di tacchino nell’alambicco essi danno al gin un sapore indefinibile, ma nessuno direbbe mai che sia un gin al tacchino poiché queste note sono leggerissime e hanno il pregio di rendere meno intense le forti note della frutta così che esse non coprano il sapore del gin. Pechuga Gin è descritto come un gin dalle calde note speziate e con note di frutta secca unite a questo indescrivibile sentore dato dal petto di tacchino ed è quindi il gin perfetto per il clima natalizio, un ottimo e originale regalo di Natale!

Oltre alla gamma Director’s Cut, Portobello Road Gin produce anche la gamma Local Heroes, della quale il secondo gin è stato creato in collaborazione con lo chef Carlo Cracco e il bartender Filippo Sisti (vedi news). Enjoy and God Save the Gin!

pechuga gin
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

07801fd27129754af4bc48211ff10a2fllllllllllllllll