Portobello Road Gin apre una nuova distilleria come non se ne sono mai viste

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Portobello Road Gin si espande e apre una nuova distilleria di quattro piani a Notting Hill, con negozi, ristorante, bar, hotel e il Ginstitute

Portobello Road Gin ha annunciato che entro la fine del 2016 aprirà una nuova distilleria, un complesso enorme su quattro piani, interamente dedicato al gin. I visitatori infatti potranno esplorare un museo, le stanze di miscelazione, il Gin Tonic bar in stile spagnolo e il ristorante, un tradizionale gin shop con bar e un negozio specializzato e, infine, la distilleria dove vengono prodotti i Portobello Road Gin.

Se già Sipsmith e altre distillerie si stavano ingegnando per offrire al pubblico le esperienze più emozionanti, oggi Portobello mira a raggiungere un livello completamente nuovo di coinvolgimento dei consumatori. Oltre a tutto ciò che è stato elencato, il nuovo palazzo sarà anche un hotel mettendo infatti a disposizione alcune camere per gli ospiti che desiderano passare la notte lì.

“Diventerà una mecca per tutti i fan del gin” – Ged Feltham, co-founder di Portobello Road Gin

Ged Feltham con il suo Portobello Road Gin

Ged Feltham con il suo Portobello Road Gin

E non è finita! La nuova distilleria sarà anche la nuova casa del Ginstitute, il laboratorio che permette ai visitatori di creare il proprio gin personalizzato. Al momento esso occupa gli ultimi due piani della public house del 1800 in Portobello Road, a Londra, Notting Hill, e ospita il secondo mseo più piccolo di tutta la città e un alambicco in rame da 30l di nome Copernicus the Second.

Il Ginstitute è nato 5 anni fa ed è qui che i tre fondatori Ged Feltham, Jake Burer e Paul Lane hanno avuto l’idea per il loro gin e, dopo nove mesi di esperimenti, hanno dato vita al Portobello Road Gin. Il nuovo complesso permetterà loro di espandere la produzione e di ammettere un numero di gran lunga maggiore di visitatori.

“Le nostre origini hanno avuto un ruolo importante nel determinare il successo del brand ed è incredibile poterci espandere e continuare a produrre a Notting Hill,” ha commentato Feltham. “La Distilleria diventerà una mecca per tutti gli amanti del gin.”

Il primo gin che verrà prodotto nella nuova distilleria sarà il Director’s Cut di quest’anno, la cui uscita è prevista per il mese di novembre. Già in precedenza la produzione era stata spostata presso la Thames Distillers perché The Portobello Star non aveva un alambicco sufficiente ad esaurire la domanda da parte dei consumatori. Portobello Road Gin è infatti uno dei gin inglesi che sta crescendo più in fretta negli ultimi tempi.

Noi non vediamo l’ora di vedere questo nuovo tempio del gin! Enjoy and, as always, God Save the Gin!

 

Fonti:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

64352a98016294292e5a9af71cd9c829''''''''''''''