Scotland Gin Trail: il tour delle distillerie scozzesi

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Dopo il London Gin Trail la Wine and Spirits Trade Association lancia lo Scotland Gin Trail, per sostenere i produttori scozzesi di gin attirando i turisti nelle distillerie.

Il lancio dello Scotland Gin Trail è avvenuto il 25 gennaio 2016, in corrispondenza con la Burns Night, la festa che celebra il bardo scozzese Robert Burns. La Wine and Spirits Trade Association ha dichiarato che il tour incoraggia i turisti a scambiare lo Scotch whisky tipico della Scozia con il gin. Il tour comprende dodici luoghi topici del gin fra distillerie, bar e monumenti famosi sparsi nel territorio scozzese.

Lo Scotland Gin Trail segue il lancio del London Gin Trail avvenuto nel 2015 a novembre per promuovere la cultura del gin incitando i turisti a visitare i luoghi di Londra legati al distillato inglese per eccellenza. I tour studiati dalla WSTA si inseriscono fra le iniziative promosse dal ministro Elizabeth Truss con l’obiettivo di aumentare l’esportazione del gin inglese fino ad arrivare alle cifre record raggiunte dal whisky (4 milliardi di Sterline).

Dopo la fortunata London Gin Trail adesso la WSTA apre il tour delle distillerie scozzesi

La mappa dello Scotland Gin Trail del WSTA

La mappa dello Scotland Gin Trail del WSTA

Miles Beale, chief executive della WSTA, ha dichiarato: “Siamo emozionati nell’annunciare il lancio dello Scotland Gin Trail della WSTA, che segue il successo del London Gin Trail. Questo è un periodo enormemente eccitante per tutti coloro che sono coinvolti nel settore del gin nel Regno Unito e il notro gin trail segna l’inizio di un’avventura affascinante finalizzata alla condivisione delle origini, dell’arte e dell’innovazione legate alla produzione di questo magnifico spirito inglese. il gin britannico ha una storia forte e vibrante. Con la pubblicazione della mappa del gin speriamo di lasciare il segno per il suo rinascimento e di assicurarne il futuro in quanto spirito inglese per antonomasia e internazionalmente riconosciuto.”

Le 12 tappe segnate sulla mappa dello Scotland Gin Trail sono:

  • Gordon Castle
  • Arbikie Highland Estate Distillery
  • Shetland Reel Gin
  • Balmenach Distillery
  • Crossbill Gin
  • Eden Mill
  • Edinburgh Gin Distillery and Heads & Tails bar
  • Glasgow Distillery
  • Dunnet Bay Distillery
  • Gin71
  • Firkin Gin and The Jolly Botanist
  • Strathearn Distillery

Beh, se vi programmate un giretto in Scozia ora sapete dove andare a colpo sicuro! Enjoy and God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2016/01/wsta-launches-first-scotland-gin-trail/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

9ce9269bcf1eafb8558a65b6b6bffedekkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkkk