Silent Pool: la bottiglia più grande e costosa del mondo

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Silent Pool batte il record di Watenshi gin e crea la bottiglia di gin più costosa del mondo e anche la più grande!

Silent Pool supera due record in una volta sola! Dal 10 marzo verrà esibita presso Hedonism Wines a Mayfair, Londra, la più grande bottiglia di gin del mondo, della capacità di 9 litri, che potrà essere acquistata al prezzo più elevato fin’ora mai richiesto per un nuovo gin: 5.000£, equivalenti a quasi 7.000 Euro.

La bottiglia ha un aspetto incredibile, infatti è stata disegnata a mano e firmata dall’artista Laura Bennet, e contiene le 24 botaniche di Silent Pool Gin, il gin lanciato a novembre 2015 dopo anni di ricerche e prove da parte della distilleria inglese e che vi abbiamo presentato in seguito al Gin Day 2015.

Silent Pool ha presentato una bottiglia da record

Il "Daddy", la bottiglia di Silent Pool da record, rapportato alla bottiglia standard

Il “Daddy”, la bottiglia di Silent Pool da record, rapportato alla bottiglia standard

La Silent Pool Distillers si trova nell’Albury Estates, nel Surrey, in Inghilterra (non lontano da Londra) e deve il suo nome ad alcuni antichi laghetti che si trovano nelle vicinanze, sulle Surrey Hills. La natura di questa area e le leggende che la circondano hanno ispirato il design della bottiglia, così come le botaniche che compongono il gin.

Secondo una storia risalente al 1200 una donna bellissima che si stava facendo il bagno in uno dei laghetti venne annegata dal malvagio Principe Giovanni, fratello di Re Riccardo, e si dice che il suo fantasma compaia sul lago a mezzanotte.

Le botaniche di Silent Pool Gin sono state a lungo ricercate e selezionate con cura. Tra queste vi troviamo ginepro bosniaco, angelica della Bulgaria, miele e grani del paradiso. Alcune di esse vengono pestate e macerate nello spirito base per circa 24 ore prima di passare all’alambicco, mentre le altre vengono fatte macerare in uno spirito fortemente alcolico e poi vengono filtrate così da conservarne solamente gli oli e le componenti aromatiche da aggiungere durante la distillazione.

Prima dell’arrivo della bottiglia da nove litri di Silent Pool, il record del gin costoso del mondo era detenuto da Watenshi Gin, prodotto dalla Cambridge Distillery e venduto al prezzo di 2.000£. Bisogna però tener presente che il formato del Wateshi Gin è standard.

Ai fortunati che possono permetterseli: Enjoy and God Save the Gin!

Fonti:

  1. http://www.thespiritsbusiness.com/2016/02/worlds-largest-and-most-expensive-gin-unveiled/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

afb4fc2e1e81006b00ad2e44f1114181&&&&&