Tonic 13.5 J.Gasco, una leggenda con poche calorie

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

J.Gasco, la sua storia, la sua leggenda e la sua nuova Tonic 13.5 J.Gasco… Scopri dove provare in anteprima assoluta la tonica più leggera del mondo!

Quella di Joseph Gasco è una storia di avventura, illegalità, leggenda, ma anche di prodotti sani, naturali e italianissimi, compresa la nuova Tonic 13.5 J.Gasco. Questa acqua tonica, infatti, ha caratteristiche sorprendenti e innovative, che vi faranno venire voglia di correre a provarla, ma partiamo dall’inizio…

Tonic 13.5 J.Gasco contiene estratto di bacche di ginepro e niente zucchero

Tonic 13.5 J.Gasco

Questa storia sembra uscita da un romanzo di Francis Scott Fitzgerald ed è ambientata negli Speakeasy di New York, dove l’alcol di contrabbando scorreva a fiumi. Il giovane Giuseppe Gasco, nei primi anni del ‘900, partì per inseguire il sogno Americano e si ritrovò in pieno proibizionismo. Lavorava con lo zio Vito nella sua ditta di trasporti, ma era solo una copertura per l’attività illegale di distribuzione e produzione di alcolici. Frequentando l’ambiente dei contrabbandieri e i locali clandestini, Giuseppe, detto Joseph, ebbe un’intuizione destinata a cambiargli la vita: poiché i distillati erano decisamente scadenti, per non dire disgustosi, pensò di creare una bevanda da miscelare nei cocktail per renderli migliori. Utilizzando le conoscenze imparate dal padre farmacista, Joseph creò la sua acqua tonica, che ebbe un successo enorme. Tutti volevano i cocktail mischiati con la bevanda del cosiddetto “Uomo Gallo”, poiché originario di Gallipoli, e da qui nacque la leggenda seconda la quale la ricetta venne ispirata al giovane J. Gasco da un sogno: si trovava nella Guyana Francese, a caccia della leggendaria Anaconda Verde, quando una misteriosa creatura metà uomo e metà gallo, come quella che tutt’ora compare sulle etichette delle bibite, gli offrì una bibita deliziosa, che l’esploratore volle a tutti i costi riprodurre.

La ricetta dell’acqua tonica dell’azienda J.Gasco prende ispirazione da quella originale del leggendario contrabbandiere. Tutti i loro prodotti, come la Premium Indian Tonic e la Dry Bitter Tonic, sono caratterizzati dall’origine italiana al 100% e dall’utilizzo di ingredienti naturali, senza conservanti e coloranti artificiali. Non mancano queste caratteristiche a Tonic 13.5 J.Gasco, la quale stupisce per altre due meravigliose peculiarità. La prima è quella a cui deve il nome, infatti questo mixer Premium contiene solamente 13.5 calorie per 100ml, meritandosi il titolo di tonica con il più basso apporto calorico al mondo. La seconda è l’utilizzo dell’estratto di bacche di ginepro, che esalta i toni amaricanti della tonica, ma anche le caratteristiche degli spirits.

La ricetta priva di zucchero, infatti, è stata studiata appositamente per la miscelazione professionale, in modo che le note secche dell’acqua tonica valorizzino quelle del gin, senza coprirle. Tonic 13.5 J.Gasco è quindi adatta a miscelazioni anche particolari, con gin particolarmente complessi, ricchi di note aromatiche e di botaniche. Essa è frutto del lavoro sperimentale di tecnologi alimentari, aromatieri e mixologist, che hanno progettato una bevanda su misura per i bartender, utilizzabile facilmente sia nei cocktail classici sia nelle creazioni individuali.

Tonic 13.5 J.Gasco ha un gusto secco, amaro nel primo impatto, ma ben presto bilanciato dalle note agrumate, tanto al palato quanto al naso, dove sul finale colpiscono le note balsamiche date dal ginepro del Mediterraneo. Le sue bollicine sono fini e delicate e si mantengono a lungo, come deve essere per ogni tonica Premium che si rispetti.

Se vi è venuta voglia di provare Tonic 13.5 J.Gasco è possibile farlo in anteprima assoluta al Gin Day l’11 e il 12 Settembre 2016 a Milano, in via Giacomo Watt 15. Ci vediamo lì! Enjoy and God Save the Gin… & Tonic!

 

Tonic 13.5 J.Gasco perfect serve: Juniper Gin Tonic

Riempire un bicchiere ballon di cubetti di ghiaccio e versare 5 cl di Gin Premium e 20 cl di Tonic 13.5 J.Gasco. Mescolare delicatamente con lo stir e, infine, decorare con 5 bacche di ginepro e con un rametto di rosmarino.

Trovate molte altre informazioni sulla pagina dedicata nel sito di J.Gasco.

Tonic 13.5 J.Gasco perfect serve: Juniper Gasco

Tonic 13.5 J.Gasco perfect serve: Juniper Gin Tonic

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

a32dc68cf3a549ccad2069ff088251faRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR