Tour delle distillerie di gin in UK

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Sono sempre più le distillerie di gin che nascono e che si sviluppano e tutte valgono la pena di una visita, ma la redazione di The Drink Business ne ha scelte nove nel Regno Unito che devono essere viste

Grazie all’incredibile nuova diffusione della moda del gin l’esportazione in UK è aumentata del 37% negli ultimi cinque anni e oggi il Regno Unito è il maggiore esportatore di gin del mondo. I brand inglesi erano 31 nel 2010, mentre oggi sono ben 73. Vi abbiamo dato notizia del progetto del Ministro dell’Ambiente inglese Liz Truss di progettare un tour delle distillerie di Londra per attrarre i turisti, ma il Paese è davvero pieno di distillerie di gin che meritano una visita. Dai piccoli produttori artigiani alle grandi produzioni in larga scala, sono sempre più i luoghi che aprono le porte agli amanti del gin e ai curiosi che vogliono saperne di più su questo fantastico mondo e su questa cultura incredibile.

La redazione di The Drink Business ha selezionato nove distillerie del Regno Unito aperte al pubblico, dove è bene andare a fare un giro.

Il mercato del gin è in costante crescita: in 5 anni i brand artigianali inglesi sono incrementati di più del 100%

Una foto da un tour al City of London Distillery

Una foto da un tour al City of London Distillery

Una vista dalla distilleria dell'East London Liquor Company

Una vista dalla distilleria dell’East London Liquor Company

Chase Distillery

Indirizzo: Rosemaund Farm, Hereford, HR1 3PG
Sito: chasedistillery.co.uk

La Chase Distillery era famosa per la vodka, ma ormai da tempo ha diversificato la produzione aggiungendo al suo portfolio il Williams Chase Gin. La diatilleria si trova in aperta campagna, nell’Herefordshire ed è una delle più pittoresche d’Inghilterra. Qui viene organizzato un tour che permette anche di assistere al processo produttivo e di imparare tutto su infusione, fermentazione e distillazione. Alla fine il team di esperti guida i visitatori durante la degustazione che si tiene presso il Chase Bar.

 

The City of London Distillery (COLD)

Indirizzo: 22 Bride Lane, London EC4Y 8DT, UK
Sito: 
cityoflondondistillery.com

La distilleria è stata aperta a Londra nel 2012 e produce diversi gin, fra i quali lo Square Mile gin, il City of London Dry Gin e il City of London Sloe Gin. Il COLD Bar è aperto dal lunedì al venerdì dalle 12.00 alle 23.00 e il sabato dalle 16.00 alle 23.00. Il bar è in stile “Speakeasy” e da esso si vedono gli alambicchi di rame della distilleria. Ovunque aleggia “l’aroma del vapore del gin”.

 

East London Liquor Company

Indirizzo: Unit GF1, 221 Grove Rd, London E3 5SN
Sito: 
eastlondonliquorcompany.com

Questa distilleria produce e importa moltissimi spiriti artigianali diversi, fra i quali gin, vodka, rum e whisky. Si trova in una delle vecchie fabbriche di colla di Bow, a Bow Wharf ed è sempre aperta per i visitatori, caldamente invitati a godersi il bar e ad acquistare le bottiglie nel negozio interno.

Beefeater’s Home of Gin

Indirizzo: 20 Montford Place, Kennington, London, SE11 5DE.
Sito: 
beefeaterdistillery.com

Si tratta della “più vecchia distilleria” di Londra, ma il tour aperto al pubblico, la Beefeater’s Home of Gin distillery experience, è attivo solo dal 2013. Il Beefeater Gin viene prodotto a Londra da 150 anni e la distilleria è davvero un posto unico dove imparare tutto sulla storia del gin. Alla distilleria situata a Kennington i visitatori possono esplorare da soli il luogo seguendo un percorso apposito, che include una ricostruzione della strada disegnata da Hogarth dove si può rivivere l’atmosfera della “gin craze” del 1700. Il tour si conclude con il Gin Tonic bar annesso alla distilleria.

 

Penderyn Distillery

Indirizzo: Pontpren, Penderyn, Rhondda Cynon Taff CF44 0SX, UK
Sito: 
welsh-whisky.co.uk

Siamo nel Brecon Beacons National Park in Galles, in un’area dalla natura meravigliosa, in aperta brughiera, fra fiumi cristallini e cascate impetuose. La distilleria è conosciuta per il suo single malt Welsh Whisky, ma anche per Brecon Gin, lanciato nel 2007 e vincitore della medaglia d’oro all’International Wines & Spirits Competition 2011. Le botaniche utilizzate per il gin e l’acqua provengono dalla zona protetta limitrofa. La distilleria organizza tour e masterclass per i visitatori ed è stata nominata come “una delle cose più popolari da fare nel Sud del Galles”.

 

Sipsmith

Indirizzo: 83 Cranbrook Road, Chiswick, London, W4 2LJ
Sito: 
sipsmith.com

E’ una delle prime distillerie artigianali aperte in seguito al boom del gin artigianale e produce diversi gin, dal classico London Dry Gin al V.J.O.P. (Very Junipery Over Proof gin). Innovazione e attenzione per i trend emergenti sono sempre state alla base del successo di Sipsmith. Durante la settimana la distilleria organizza tour serali e degustazioni, ma l’attrazione più popolare è la “Sipsmith Gin Palace Extravaganza”: i visitatori, dopo il giro guidato alla distilleria, vengono traghettati al vicino Princess Victoria per “un assaggio gastronomico delle botaniche” di tre portate.

Interno della distilleria Beefeater

Interno della distilleria Beefeater

L'entrata caratteristica della distilleria Bombay Sapphire

L’entrata caratteristica della distilleria Bombay Sapphire

Black Friars Distillery

Indirizzo: 60 Southside Street, The Barbican, Plymouth PL1 2LQ
Sito: 
plymouthdistillery.com

La Black Friars Distillery dove oggi viene prodotto il Plymouth Gin era originariamente un monastero del 1400. Il refettorio medievale conservato all’interno della distilleria ha ancora il tetto originario del 1431, rendendo l’edificio il più antico di tutta Plymouth. Inoltre la Black Friars è la più antica distilleria funzionanate del Regno Unito, ci sono prove che fosse già operativa nel 1697. Il tour per i visitatori dura 40 minuti e racconta la storia e un’introduzione al metodo di produzione del Plymouth Gin. Alla fine è possibile acwuistare souvenir e richiedere gratis al bar della distilleria un mignon di Plymouth Gin oppure un Gin Tonic a base di Plymouth Gin.

 

The Cotswolds Distillery

Indirizzo: Phillip’s Field, Whichford Road, Stourton, Shipston-on-Stour, CV36 5HG
Sito: 
cotswoldsdistillery.com

La Cotswolds Distillery è una delle più recenti del Regno Unito, ha aperto nel 2014 ed è stata fondata dall’americano Daniel Szor, di New York. La distilleria sta oggi cercando di espandersi verso il whisky, ma il suo primo investimento commerciale riguarda il gin: il prodotto di punta è il suo Cotswold Gin, con le sue botaniche di Cotswold come lavanda e foglie d’alloro. La distilleria si trova nella campagna del Warwickshire ed è possibile visitarla tutti i giorni tra le 11.00 e le 14.00 previa prenotazione.

 

Bombay Sapphire Distillery

Indirizzo: Laverstoke Mill, London Road, Laverstoke, Whitchurch, Hampshire, RG28 7NR
Sito: 
distillery.bombaysapphire.com

Forse è una delle distillerie più stupefacenti di tutta l’Inghilterra. Bombay Sapphire ha trasformato il Laverstocke Mill, un mulino vecchio 300 anni, in un luogo spettacolare adibito alla conservazione ed esposizione delle dieci botaniche esotiche contenute nel Bombay Sapphire Gin. Le botaniche possono essere ammirate al’interno di meravigliose serre di vetro disegnate dall’Heatherwick Studio. Il tour auoguidato prevede l’esplorazione della distilleria e la scoperta del metodo di “infusione a vapore” unico di Bombay Sapphire. Nel Mill Bar i visitatori hanno diritto a un drink gratuito.

Fonti:

  1. http://www.thedrinksbusiness.com/2015/10/nine-of-the-best-gin-distillery-tours/
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2017 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

fbaac9c9303d908f522cf994495f01f7eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee