I gin del Gin Day: Geranium 55 scaccerà anche le zanzare?

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Tutta la storia di Geranium 55 Premium London Dry Gin è racchiusa nel suo nome e ve la raccontiamo perché è fra i gin che ci hanno colpiti al Gin Day 2016

Geranium 55 Premium London Dry Gin è una variante del Geranium Gin lanciata nel 2014 per festeggiare i primi cinque anni di vita dell’azienda che lo ha creato, la Hammer&Son. La particolarità di questi gin, come si intuisce dal nome, è il geranio fra le botaniche, che non sarà in grado di tenere lontane le zanzare durante le serate estive, ma di sicuro dona al gin una peculiare nota aromatica che è al contempo floreale e agrumata rendendolo perfetto per rinfrescare suddette serate con un gin tonic ad hoc.

Geranium 55 si chiama così perché contiene geranio e perché ha una gradazione del 55%

Geranium 55 Premium London Dry Gin

Geranium 55 Premium London Dry Gin

Geranium Gin ha una gradazione alcolica dell 44% mentre Geranium 55 ha, appunto, 55°. Il motivo è curioso: Henrick Hammer, il creatore di Geranium gin, vive in una casa che si trova proprio sul 55° parallelo e quindi ha deciso che doveva assolutamente fare un gin con quella gradazione. Per farlo ha preso la ricetta del suo Geranium Gin e l’ha riprodotta allo stesso modo, con metodo London Dry e con le stesse dieci botaniche, ma ha bilanciato la quantità di queste ultime in modo diverso, diminuendo il ginepro del 20%, e ha portato il risultato alla gradazione desiderata.

Il risultato è un gin sorprendentemente bilanciato, con note predominanti erbacee e floreali e note speziate più delicate. Il sapore è avvolgente e intenso e il finale è molto lungo. Le sue caratteristiche e anche la gradazione elevata lo rendono particolarmente adatto alla miscelazione. Come abbiamo già detto, a renderlo particolarmente unico, però, è il geranio della Danimarca. Esso viene fornito da Hammer alla Langley Distillery di Londra, che col suo alambicco di rame centenario distilla il gin due volte, la prima dopo aver lasciato le botaniche in macerazione per 48 ore.

Sul sito di Geranium Gin vengono consigliate alcune ricette perfette per l’utilizzo di questi gin e ho pensato di segnalarvi questo twist sul Negroni classico:

Geranium 55 Little Italy

Con questo cocktail Ludvig Hammeken ha vinto il primo premio alla Junior Danish Cocktail Championship del 2009 a Copenhagen.

  • 3cl Geranium Gin
  • 2cl Carpano Antica Formula
  • 2cl Aperol
  • 1 goccio di succo di limone
  • 1 goccio di sciroppo semplice

Mettere tutti gli ingredienti in fila in un bicchiere pieno di ghiaccio, mescolare e guarnire con una scorza di limone e una di arancia.

Enjoy and God Save the Gin!

Cocktail Little Italy

Cocktail Little Italy

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

89ec38f785465413fe5259a6af9b8056gggg