I gin del Junipalooza: Rock Rose Gin e Rock Rose Summer Edition

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Rock Rose Gin è uno dei migliori gin artigianali scozzesi e le sue versioni stagionali non sono da meno, compresa l’attuale Summer Edition!

I gin artigianali inglesi e scozzesi sono moltissimi e la maggior parte è di grandissimo valore, Rock Rose Gin è decisamente fra questi. Solo due giorni fa, il 17 agosto, la Dunnet Bay Distillery di Caithness, in Scozia, ha festeggiato tre anni dal lancio del suo primo gin, il Rock Rose Scottish Botanical, un gin dal gusto artigianale e raffinato allo stesso tempo. Un grande successo, al quale è seguito l’anno scorso il successo della versione Navy Stenght. La distilleria è inarrestabile e all’inizio del 2016 ha lanciato la sua prima edizione limitata, Lassies Toast Gin, dedicato alla celebrazione della festa di Burns Night, con la frutta tipica della ricetta del Moorland tea, ottimo come accompagnamento alla cena tradizionale della festività. Visto il successo i distiller hanno deciso di produrre altre edizioni limitate stagionali, a partire da maggio con l’edizione primaverile, a oggi con la prima Summer Edition.

I gin scozzesi fanno a gara con quelli inglesi e Rock Rose Gin è tra i vincenti

Rock Rose Gin Summer Edition

Rock Rose Gin Summer Edition

Al Junipalooza ho potuto provare solamente il Rock Rose Gin originale e mi ha davvero lasciato piacevolmente colpita, sono quindi davvero curiosa di assaggiare la nuova edizione limitata dei coniugi Martin e Claire Murray. Anche per questo gin i due hanno preferito scegliere in buona parte botaniche locali, raccolte a mano sulle colline e nei boschi che circondano la distilleria. Ovviamente le piante sono quelle che crescono d’estate, come l’olmaria, il fiore di sambuco, la melissa citronella e il trifoglio.

Il gin di Primavera era stato venduto a tempo di record nei bar e dai rivenditori e la coppia di distiller conta che accada la stessa cosa con quella d’Estate. Almeno così afferma Martin Murray, che ha aggiunto: “Amiamo sperimentare con botaniche differenti, perciò è stato un sogno lanciare la gamma stagionale. Sappiamo che ci sono persone che stanno collezionando tutto il range del 2016 e aspettano già con ansia l’edizione d’Autunno a Ottobre.”

Anche a noi farebbe piacere poter avere questi gin in Italia, ma purtroppo non sono ancora arrivati. Se vi capita di volerli provare e siete nel Regno Unito le edizioni limitate costano 37.50£ e vale la pena collezionarle! Se poi vi piacciono proprio i prodotti della Dunnet Bay Distillery, sappiate che da novembre producono anche la loro propria vodka, Holy Grass Vodka!

In bocca al lupo a Rock Rose Gin e God Save the Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

669f95da23cf38c5b15076485385560f))))))))))))))))))))))))