In viaggio con ilGin.it: Libertà, Uguaglianza, Fratellanza e Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il viaggio sensoriale alla scoperta dei gin dal mondo ci porta in Francia, alla scoperta di luoghi incantati e di Generous Gin

Siamo alla quarta e penultima tappa del viaggio sensoriale de ilGin.it.Abbiamo viaggiato in Colombia con Colombian Aged Gin, in Italia con VII Hills e in Inghilterra con London n.1. La prossima tappa ci porterà di nuovo oltreoceano, in Canada, con Ungava, ma oggi rimaniamo in Europa, in uno dei Paesi più belli da visitare sotto ogni punto di vista, culturale, storico, architettonico, gastronomico ed enologico: la Francia. Esploriamo questo stato con un gin davvero particolare ed interessante, Generous Gin. Non fatevi mancare nulla in questo viaggio meraviglioso nel mondo del gin e approfittate della collaborazione fra ilGin.it e GinShop, dove potete trovare tutti i gin del viaggio in sconto e pronti per essere recapitati a casa vostra in 24 ore.

Al di là di ogni rivalità, è innegabile il patrimonio culturale che Italia e Francia condividono

Lo sapevate che la Francia è la terza potenza nucleare del mondo e il secondo paese dopo gli Stati Uniti per numero di consolati e ambasciate? E non è tutto, anche dal punto di vista economico è una delle principali potenze del mondo, nonostante la crisi l’abbia colpita duramente come ha fatto con l’Italia e nonostante gli attacchi terroristici che l’hanno tristemente vista protagonista negli ultimi tempi e che ne stanno minando l’apertura e la varietà culturale che fanno di Parigi un centro culturale pieno di vitalità pari a Londra.

Il Castello di Chenonceau, nella Valle della Loira

Il Castello di Chenonceau, nella Valle della Loira

Ma la Francia, amata e odiata allo stesso tempo dagli italiani perché così simili e insieme così diversa da noi, per motivi calcistici e, talvolta, per motivi storici, costituisce una meta turistica di una bellezza incommensurabile, alla quale non abbiamo nulla da invidiare, ma che merita la nostra attenzione. Le opere d’arte, le cattedrali gotiche, i vicoli di Parigi, i castelli della Loira non sono che le attrazioni più famose in un paese ricco di meraviglie di valore inestimabile.

Se poi, dal punto di vista gastronomico ed enologico, non sempre l’italiano è disposto ad ammettere la qualità della cucina francese perché pervaso da un istinto di competizione, non possiamo però evitare di ammettere quanto la Francia sia rinomata per il cibo e per il vino. Ma che dire dei distillati? Forse è decisamente meno famosa per la distillazione, fatta eccezione per il Cognac e l’Armagnac, anche se esistono una grande varietà di distillati locali interessanti, come il Pastis all’anice e una serie di liquori e aperitivi meno conosciuti a livello mondiale ma che si fanno portatori di una lunga tradizione storica nell’arte della distillazione in Francia. Ed è quindi con poco stupore che affermiamo che anche questo paese non ha avuto difficoltà ad adattare il gusto e la sapienza locale alla produzione del gin, dando vita a brand di elevato spessore qualitativo e dai sapori più interessanti.

Alcuni gin francesi hanno un forte legame con la tradizione enologica francese, ma quello di cui vi parliamo oggi, invece, è legato alla natura, alla filosofia, alla ricerca della vita eterna da parte dell’uomo. Generous Gin è stato creato ispirandosi all’Albero della Vita, The Tree of Life, che doveva anche essere il nome del gin. La natura immortale si riflette nel fine disegno della bottiglia in opalina bianca, ma anche nei sentori fruttati e floreali del distillato. Un gin decisamente morbido, generoso, dall’aroma e dal gusto molto fresco dove le note fruttate si bilanciano armoniosamente con le note di agrumi e di spezie, ma soprattutto con le note secche delle bacche di sambuco e di quelle del ginepro.

E’ chiaro che nel nostro viaggio sensoriale non poteva mancare un gin del genere: enjoy and God Save the Gin! Anzi… Liberté, Egalité, Fraternité e Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

438f79be0e9c23681dabcef9934b87ad______