Italicus – Rosolio di Bergamotto: un twist sul classico gin tonic

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Italicus – Rosolio di Bergamotto rappresenta l’Italia, la tradizione dell’aperitivo, la storia del nostro paese e la realizzazione di un sogno

Italicus è il Rosolio di Bergamotto che nasce dal sogno di Giuseppe Gallo. Come ogni bartender, Gallo sogna di lasciare qualcosa di sé al mondo, di imparare dalla storia e ispirare il futuro. La creazione di Italicus è il suo passo in questa direzione: è una possibilità di andare indietro nel tempo, riscoprendo non solo antiche ricette, ma anche i sapori della propria infanzia. Questo liquore rappresenta la sua passione per la cultura e la tradizione dell’aperitivo all’italiana, nella speranza che continui a diffondersi all’estero dove ancora non ha la popolarità che ha in Italia, ma soprattutto nella speranza che la traccia lasciata dal bicchiere sui tavoli dei bar sia, d’ora in poi, quella di un bicchiere di Italicus.

Italicus è storia, tradizione, italianità, amore per la miscelazione e per l’aperitivo

Gin & IT.alicus

Gin & IT.alicus

Questo Rosolio di Bergamotto è deliziosamente fresco sia al naso sia al palato, con sentori floreali e di agrumi appena amari e leggermente speziati. Queste caratteristiche e la sua complessità lo rendono adatto a miscelazioni davvero interessanti e noi, ovviamente, vogliamo proporvi, il bellissimo twist sul classico gin tonic suggerito da Giuseppe Gallo:

GIN & IT.alicus:

  • 50ml London Dry Gin
  • 50ml Italicus – Rosolio di Bergamotto
  • Olive verdi di Gaeta
  • Prosecco

Riempi la coppa da Gin Tonic di ghiaccio, aggiungi Italicus e il gin, completa con il Prosecco e decora con un’oliva verde. Goditi il tuo aperitivo.

Italicus è fatto solo con ingredienti naturali e italiani: bergamotto calabrese; cedro siciliano; Camomilla Romana toscana; lavanda, genziana, rose gialle e melissa citronella piemontesi. Anche lo spirito base di grano è italiano. Vi viene aggiunto zucchero di canna naturale in rispetto della tradizione del XV secolo. La produzione avviene a Moncalieri, in provincia di Torino, dove la famiglia Vergnano opera nella distilleria attiva sin dal 1906. La cura che il Master Distiller di antica tradizione dedica alla distillazione di Italicus è altissima, garantendo sempre la massima qualità per il prodotto.

Il design della bottiglia si ispira alle classiche colonne romane e al periodo del Rinascimento così come l’etichetta rappresenta il romano Dio Bacco disegnato come l’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci. Anche il nome Italicus si riferisce chiaramente all’Antica Roma. Il liquore celebra l’italianità e il rituale dell’aperitivo è una delle cose più italiane che esistano. E inoltre, se si ripercorre la storia dell’aperitivo, si scopre che il rosolio era una delle bevande più popolari quando nacque questa abitudine, precedente anche al vermouth e agli amari.

Noi della redazione de ilGin.it abbiamo molto apprezzato questo liquore che si rifà alla storia del nostro Paese, alle antiche tradizioni di famiglia, all’arte della distillazione artigianale, ma soprattutto creato da un bartender con il grande intento di diffondere nel mondo la bellissima cultura dell’aperitivo italiano. Speriamo quindi che apprezzerete il gin tonic all’italiana che vi abbiamo proposto e il gusto di Italicus.

Enjoy and God Save the Gin!

“Il sogno di ogni bartender è lasciarsi dietro qualcosa”

Giuseppe Gallo e Italicus

Giuseppe Gallo e Italicus

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

ea5c90e407f62b6db2707ad41a18dbc3,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,