3 cocktail per gli amanti del Gin Tonic: le ricette de ilGin.it

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Le ricette dei cocktail più rinfrescanti dell’estate, ottimi sulla spiaggia, a casa, in terrazzo, da soli o con gli amici, come aperitivo o digestivo!

Il Gin Tonic rimane il nostro drink preferito, e man mano che ci avviamo verso l’estate rimane il cocktail più adatto per rinfrescarsi ad ogni ora del giorno, ma per chi è in cerca di qualche alternativa proponiamo tre ricette facili e veloci che conquisteranno gli amanti del G&T. I tre cocktail sono semplici, rinfrescanti e golosi come il Gin Tonic e ognuno potrà scegliere la propria alternativa preferita perfetta da gustare a casa, al bar o all’aperto. Enjoy and God Save the Gin!

Le ricette consigliate da ilGin.it

Florodora Cocktail

Il nome deriva da un musical famoso per il ritornello “Florodora Girls” ed è un drink a base di lamponi fresco e appena dolcino. La ricetta originale prevedeva l’uso di lamponi schiacciati al posto del cordiale: decidete voi, questa versione è più adatta a chi vuole un po’ più di alcol nel cocktail.

Ingredienti:

  • 60ml di gin
  • 15 ml di liquore ai lamponi
  • 15ml di sciroppo allo zenzero
  • 15ml di succo di limone fresco
  • Acqua frizzante
  • Lamponi freschi

Preparazione:

In uno shaker pieno di ghiaccio mettere il gin, il liquore ai lamponi, lo sciroppo allo zenzero e il succo di limone. Shakerare bene e poi versare filtrando in un bicchiere alto. Aggiungere qualche cubetto di ghiaccio nel bicchiere e completare con l’acqua frizzante. Guarnire con un paio di lamponi, magari infilzati in uno stuzzicadenti.

Per lo sciroppo di zenzero (quantità per circa due tazze di sciroppo):

Mettere una tazza di zucchero, una tazza d’acqua e una tazza di zenzero fresco sbucciato e tagliato in fettine sottili in un pentolino assieme a una foglia di alloro e a una cucchiaio di pepe nero. Portare a ebollizione, poi lasciar sobbollire fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare, poi mettere in frigorifero per una notte. Il giorno successivo filtrare il tutto e metterlo nel contenitore che preferite.

Cucumber Cooler

Questo cocktail è estremamente rinfrescante e ha quel tocco esotico che lo rende assolutamente perfetto per una bevuta sulla spiaggia per scacciare la calura. Lo sciroppo di Aloe e ananas unito al cetriolo, infatti, rende il drink incredibilmente fresco e gli dona quel delizioso tocco tropicale che vi conquisterà.

Ingredienti:

  • 60ml di gin
  • 20ml di succo fresco di cetriolo
  • 20ml di sciroppo di ananas e aloe
  • 15ml di succo di lime
  • Acqua tonica
  • Twist di scorza di lime come garnish

Preparazione:

Mettere tutti gli ingredienti in uno shaker pieno di ghiaccio a parte l’acqua tonica e il ghiaccio. Per la ricetta dello sciroppo vedere di seguito, invece per il succo di cetriolo è consigliabile utilizzare una centrifuga o un estrattore. Dopo aver shakerato, filtrare il tutto versandolo in un bicchiere alto pieno di ghiaccio. Completare con l’acqua tonica e guarnire con la scorza di lime.

Per lo sciroppo di Aloe e ananas:

Mettere in un pentolino un 500ml di acqua all’Aloe (si può trovare in vendita in molti supermercati asiatici), 180ml di succo d’ananas e 3 tazze di zucchero di canna. Portare a ebollizione e lasciar sobbollire fino a far sciogliere completamente lo zucchero. Lasciar raffreddare e conservare in frigorifero.

Hoppy Honey

Questo cocktail, vincitore della Queen Bee Classic competition, è molto particolare per via dell’uso del miele al luppolo e del sidro, ma è assolutamente perfetto sia come aperitivo sia come digestivo e finché non lo proverete non potete capire quanto tutti gli ingredienti si sposino alla perfezione con il gin!

Ingredienti:

  • 2 medaglioni di zenzero fresco sbucciato
  • 3 fette di mela
  • 45ml di Old Tom Gin
  • 20ml di sciroppo al miele di luppolo
  • 20ml di succo di limone fresco
  • 2 gocce di bitter al malto
  • 100ml di sidro (meglio un sidro secco e bello frizzante)
  • 1 pezzetto di zenzero caramellato come garnish

Preparazione:

Mischiare schiacciandoli lo zenzero fresco e due fette di mela nel fondo di uno shaker, poi aggiungere il gin, lo sciroppo di miele di luppolo, il succo di limone e le due gocce di bitter. Aggiungere il ghiaccio nello shaker e scuotere fortemente molto bene. Filtrare in un bicchiere alto pieno di ghiaccio e completare con il sidro. Guarnire con lo zenzero caramellato e una fettina di mela.

Per lo sciroppo di miele di luppolo:

Far bollire in un pentolino una tazza d’acqua con una tazza di miele e ¼ di tazza di luppoli interi (non sono facili da trovare, ma chiedete in erboristeria!). Mescolare fino a far dissolvere completamente il miele, poi togliere dal fuoco e lasciar riposare per 10 minuti. Filtrare il tutto e lasciare per un po’ in frigorifero prima dell’uso.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

1862f267eb6739653531e848f31cf64f"""""""""""""""""""""""""""""