Halloween Cocktail: 5 ricette da paura a base di gin!


Halloween Gin Cocktail, ecco come dare una svolta ai vostri party di Halloween! La festa più controversa dell’anno si avvicina, avete già scelto cosa farete e come vi travestirete? Ma soprattutto, avete deciso cosa bere? Vi proponiamo cinque fantastiche ricette di cinque spaventosi Halloween Gin Cocktail che daranno un tocco davvero speciale alla festa! Enjoy!

 

Bloody Scream Cocktail

Si tratta di una variante del Bloody Mary a base di gin… da urlo!

  • 60ml di gin
  • ⅔ di una tazza di succo di pomodoro
  • succo di ½ limone
  • 5 gocce di salsa Worcestershire
  • 5 gocce di salsa piccante (o Tabasco)
  • 1 goccio di vino rosso
  • 1 pochino di pepe nero macinato
  • 1 pizzichino di sale
  • Sedano come garnish

Metti tutto in uno shaker, scuoti e versa in un bicchiere alto pieno di ghiaccio e decora con il gambo di sedano. un halloween cocktail terrificantemente semplice!

Fonte: http://www.thenibble.com/reviews/main/cocktails/halloween-cocktails.asp

Happy Halloween a base di gin!

Bloody Scream Cocktail

Satan’s Whiskers Cocktail

Satan’s Whiskers Cocktail

Ecco come preparare i “baffi di Satana”:

  • 45ml di gin
  • 30ml di sweet vermouth
  • 30ml di succo d’arancia fresco
  • 1 cucchiaino di liquore all’arancia (o Cointreau)
  • 1 goccio di bitter all’arancia
  • scorza d’arancia come garnish e 1 lychee

Metti gli ingredienti in uno shaker pieno di ghiaccio e agita, poi versa il liquido in un bicchiere da Martini senza farci andare il ghiaccio. Puoi usare della scorza d’arancia tagliata a striscioline come decorazione per fare i baffi del diavolo e, se hai dei lychee, lasciane cadere uno (sbucciato) in fondo al bicchiere, sembrerà un bulbo oculare!

Fonte: http://www.thenibble.com/reviews/main/cocktails/halloween-cocktails.asp

Il Mostro della Palude

Si tratta di un gimlet con l’aggiunta di marmellata al lime per dargli un effetto “paludoso” nell’aspetto e nella consistenza. Brrrrr!

  • 60ml di gin
  • 15ml di succo fresco di lime
  • 15ml di sciroppo semplice (basta scaldare pari quantità di acqua e zucchero in un pentolino poi farlo raffreddare)
  • 1 cucchiaino di marmellata al lime (bisogna cercare un po’, ma nei supermercati si trova)
  • Scorza di limone come garnish

Metti tutti gli ingredienti in uno shaker pieno di ghiaccio e agita con forza. Versa senza far cadere il ghiaccio in un bicchiere da Martini freddo e decora con una scorza di limone. Sei pronto per servire il tuo Halloween cocktail da brivido!

Fontet: http://www.thenibble.com/reviews/main/cocktails/halloween-cocktails.asp

Il Mostro della Palude

Il Necromante

Il Necromante

Si tratta di un cocktail magico, a base di assenzio e gin, che se non farà svegliare i morti, potrebbe di certo farveli vedere se esagerate!

  • Un po’ di Assenzio per la bordatura del bicchiere
  • 25ml di Plymouth gin
  • 25ml di Cointreau
  • 25ml di Lillet Blanc
  • 25ml di succo di limone

Bagna una coppa Martini con l’assenzio, poi metti gli altri ingredienti in uno shaker pieno di ghiaccio e agita. Filtra il tutto nel bicchiere preparato prima e preparati per vedere cose dell’altro mondo!

Fonte: http://www.liquor.com/recipes/corpse-reviver-no-2/#gs.pBiFX1Y

Halloween cocktail Special: Eye of the Beholder

Si tratta di un punch, quindi è perfetto per i party! Va servito in una grande ciotola dalla quale si versa il cocktail nei bicchieri usando un mestolo. Questi sono gli ingredienti per 12 persone circa:

  • 24 mirtilli
  • 24 lychee sciroppati in scatola (più 160ml dello sciroppo)
  • 6 tazze di succo di mirtillo (1 tazza sono all’incirca 240ml)
  • 1 tazza di succo di lime fresco (il succo di circa 8 lime)
  • 4 tazze di acqua frizzante
  • 2 tazze di gin

Incastra un mirtillo nella cavità di ogni lychee trasformandoli in terrificanti bulbi oculari. Mettili in congelatore per circa un’ora (ma prima di mangiarli devono scongelarsi un po’ se non vuoi rischiare di spaccarti i denti). Intanto mescola assieme nella ciotola grande lo sciroppo dei lychee, il succo di mirtillo e quello di lime. Aggiungi il gin e poi l’acqua frizzante e infine tuffaci dentro gli “occhi” che hai preparato prima. Se pensi che il risultato sia troppo aspro puoi aggiungere altro sciroppo dei lychee o sciroppo semplice. Versa con un mestolo dentro bicchieri alti facendoci cadere dentro a ognuno un occhio mostruoso.

Halloween cocktail Special: Eye of the Beholder


Potrebbe interessarti...