Gin & The Queen: il segreto di lunga vita della Regina

Gin & The Queen: il segreto di lunga vita della Regina

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Il gin, segreto di longevità di Elisabetta II, ma anche della Regina Madre, morta a 102 anni, e scoperta con quattro bottiglie di gin vuote nella credenza…

Che la sua maestà la Regina Elisabetta fosse uno dei migliori testimonial del gin è cosa nota. E che anche la compianta Regina Madre, deceduta all’età di 102 anni (Londra, 4 agosto 1900 – Windsor, 30 marzo 2002), avesse il gomito per così dire allegro era ugualmente una diceria che serpeggiava. Ma ecco che arriva la conferma, come diremmo noi “a base gin”.

Le donne della famiglia reale britannica sono longeve e forse il gin è il loro segreto…

Si tratta di un gustoso aneddoto reale di qualche decennio fa, avvenuto a Clarence House, che per quasi cinquant’anni è stata la residenza ufficiale della Regina Madre a Londra, fino alla sua morte nel 2002, alla tenera età di 102 anni. Le due parenti reali si trovavano appunto in uno dei salotti di Clarence House, alle prese con una visita istituzionale, durante la quale la regina Elisabetta propose ai suoi ospiti un drink, dicendo che lei stessa avrebbe gradito un gin tonic.

Elizabeth Bowes-Lyon, Regina Madre

Salvo poi aprire la credenza ed esclamare stupita: “Mummy!”. Già immaginiamo l’occhio sornione della Regina Madre, all’epoca dei fatti già in là con l’età, che era appena stata scoperta con le mani nella marmellata. O meglio, con quattro bottiglie di gin vuote nella credenza. Ed essendo la sua residenza, non poteva che averle vuotate proprio lei in persona… A raccontare questo aneddoto, nel corso di una puntata del Grande Fratello Vip UK, è stato il ballerino e concorrente Wayne Sleep, 69 anni, che effettivamente in quegli anni frequentava Clarence House.

Ma non è questo che ci interessa, quanto i litri di gin tonic che evidentemente la Regina Madre e la sua regale figliola hanno potuto consumare nella loro lunga vita. Centodue anni l’età a cui si è spenta la prima, presente a se stessa e negli eventi ufficiali quasi fino all’ultimo. Novantuno per la Regina Elisabetta, che ha festeggiato il giubileo di diamante e ha superato ogni record di regno, apparentemente senza alcuna intenzione di mollare il trono, a dispetto dell’età.

Elisabetta II, attuale Regina d’Inghilterra

Che il loro elisir di lunga vita sia stato proprio il gin? Forse, ma non solo. Secondo i racconti della cugina, Margaret Rhodes, The Queen inizia a bere alcolici prima di pranzo, chiedendo un gin e vermouth Dubonnet, con una fetta di limone e tanto ghiaccio. Durante il pasto, si accompagna con vino, per poi sorseggiare più tardi un Martini dry. E prima di andare a dormire, pare che Elisabetta II si goda anche un bicchiere di champagne.

Un’assunzione alcolica giornaliera, che a ben guardare è po’ oltre gli standard raccomandati dai medici, ma lei è la Regina e può e, a quanto pare, deve aver ereditato dalla Regina Madre un fegato di ferro. Parafrasando il motto che l’accompagna (e che a quanto pare finora le ha portato abbastanza fortuna): “Gin save the Queen”.

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

ce399c57e2d845cc177010a6b5efa505**