Aviation American Gin

https://ilgin.it/wp-content/uploads/2021/02/AVIATION.jpg
Disponibile su GinShop.it

Stati Uniti

Dettagli

METODO
Dry
PRODUTTORI
House Spirits Distillery
GRADAZIONE
42%
IMPORTATORI
Rinaldi 1957
PROVENIENZA
Stati Uniti
SITO WEB

Botaniche principali

Cardamomo >
Ginepro >
Coriandolo >
Lavanda francese
Semi di Anice
Salsapariglia

Guarda tutte le botaniche

Tutte le botaniche

Cardamomo >
Ginepro >
Coriandolo >
Lavanda francese
Semi di Anice
Salsapariglia
Arancia

Gusto

Al naso Aviation Gin emana fresche note di ginepro accompagnate da delicati sentori floreali, appena dolci, e a note agrumate arricchite da note vegetali e un tocco speziato risultando in una bilanciata complessità. Al palato sono le note speziate a prevalere, con sentori di cardamomo e cannella, bilanciati dalle dolci note floreali. Le note speziate permangono nel lungo finale assieme a sentori di agrumi. Il ginepro è sempre presente, ma a rendere particolarmente speciale il gin è la sensazione cremosa che rende il distillato eccezionalmente morbido.

Curiosità

Fondata nel 2004 in Oregon, la House Spirits Distillery è una delle maggiori esponenti del movimento di distillazione artigianale in America e si trova nel cuore del distretto di distillerie di Portland. I prodotti, pluri-premiati, vengono ispirati dalla passione per i liquori di qualità e dai cocktail deliziosi. Usando ingredienti da fonti eticamente sostenibili, gli alcolici vengono creati artigianalmente sotto l’attento sguardo del capo distillatore e dei bravissimi baristi che collaborano al progetto. L’Aviation American Gin, il prodotto più famoso di questa distilleria, nacque nell’estate del 2005, in un piccolo party a Seattle. Il barista professionista Ryan Magarian ricevette una complessa infusione botanica estiva da un amico di Portland. Trovandola diversa da qualsiasi cosa avesse mai assaggiato in vita sua, presto si mise a cercare il produttore, la House Spirits Distillery. Nel giugno del 2006, dopo quasi 30 tentativi, è nato l’Aviation Gin. Molti pensano sia stata la prima collaborazione tra distillatori e baristi della storia americana. Negli ultimi anni Aviation Gin ha fatto parlare molto di sé nel mondo, prima quando buona parte delle quote sono state acquistate dall’attore Ryan Reynolds che ha avviato una serie di campagne esilaranti e virali, poi con l’acquisto da parte di Diageo per oltre 600 milioni di dollari.

Produzione

Le botaniche vengono sospese in uno spirito di grano puro e neutro per 18 ore in vasche di macerazione. Il macerato viene pompato in un alambicco insieme ad acqua pura. Le camicie di vapore riscaldano il macerato, i vapori entrano nel condensatore, che raffredda i vapori per formare il distillato di gin. In un processo meticolosamente monitorato, il primo fluido che lascia l'alambicco, le "teste", viene rimosso. Raccogliendo il "cuore dello spirito" durante la corsa, i distillatori determinano quindi la fine del ciclo ed eseguono il taglio finale, "le code". Questo processo richiede circa 7 ore e a questo punto. Il "cuore tagliato" viene trasferito in una vasca di miscelazione dove viene aggiunta acqua pura, portando il gin alla gradazione desiderata. Viene quindi inviato alla linea di imbottigliamento per il riempimento, la tappatura e l'etichettatura. Il prodotto viene quindi imballato a mano in scatole e pronto per la spedizione.

Parlano di questo gin

Ti potrebbero interessare anche...