Crostata al cioccolato con gin e Fentimans Valencian Orange Tonic

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Vi ricordate la Fentimans Bakery? Oggi vi proponiamo un’altra fantastica ricetta tra quelle create da Fentimans: noi la adoriamo e voi?

Ingredienti:

La pasta frolla potete farla in casa (sul web troverete numerose ricette) oppure comprare quella già pronte da srotolare e infornare.

Per il ripieno gin, cioccolato e tonica:

  • 300ml Double Cream (poiché in Italia è difficilmente reperibile si può creare un equivalente montando la nostra panna per dolci e aggiungendovi del Philadelphia per dolci e un po’ di zucchero a velo)
  • 10g di zucchero
  • 50g di burro (a temperatura ambiente)
  • 250g di cioccolato fondente (70%)
  • 2 arance grandi intere
  • 20ml di Fentimans Valencian Orange Tonic Water
  • 20ml di gin
  • un pizzico di sale fino

Foto: Fentimans

Procedimento:

Cominciamo con il preriscaldare il forno a 180°C ventilato.

Passa al mattarello la pasta frolla perché arrivi all’altezza di 3-4mm. Con un po’ di burro o di olio di semi ungi una forma per crostate del diametro di 24cm e stendici sopra la pasta frolla, bordi compresi. Copri eventuali buchi con la pasta in eccesso e assicurati che sia ben stesa su tutta la superficie. Copri con la carta da forno e riempi di fagioli secchi. Cuoci per 12-15 minuti, poi togli i fagioli e cuoci per altri 15 minuti circa fino a che la pasta frolla abbia assunto un colore dorato.

Ora che abbiamo la base è il momento del ripieno!

Metti in un pentolino la Double Cream (o equivalente), lo zucchero e un pizzico di sale. Porta lentamente a bollore e non appena compaiono le prime bolle togli dal fuoco. Aggiungi il burro e il cioccolato a pezzetti e mescola fino a ottenere un composto morbido e omogeneo.

Lascialo raffreddare per 10 minuti poi aggiungi il gin e la Fentimans Valencian Orange Tonic Water più il succo delle due arance (conserva le scorze). Mescola per bene poi versa il composto nella pasta frolla già pronta e lascia riposare a temperatura ambiente per 4 ore.

Completa spargendo sulla superficie un po’ di sale grosso e la scorza d’arancia grattugiata. Prima di servire, lasciare in frigo per 30 minuti, poi è pronta per essere divorata, magari assieme a un po’ di gelato o di panna!

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati