Ricette

Gin Cocktail & Cinema: 3 bartender per 3 ricette originali

Vanessa Piromallo
January 22, 2020

Western, Action o Commedia all'italiana? Scopri le ricette dei gin cocktail dei bartender italiani ispirate ai film più famosi

Inauguriamo una nuova rubrica di ricette molto speciali. Alcuni bartender italiani hanno infatti creato ognuno una propria ricetta ispirata a un film e vogliamo proporvi questi gin cocktail e raccontarvi l’immaginario da cui hanno preso l’idea. Potrete così anche voi brindare assieme a noi con drink nuovi e originali lasciandovi trasportare nel meraviglioso mondo del cinema… Enjoy and God Save the Gin!

Western, Action or Comedy?

C’era una volta in America

(ispirato al film “C’era una volta in America” di Sergio Leone, 1984)

Barman: Federico Leone

Ingredienti:

  • 60 ml VII Hills Italian Dry Gin
  • Infuso istantaneo di popcorn tostato
  • 20 ml limone fresco
  • 10 ml sciroppo di sale
  • Top birra italiana

Bicchiere: Coppa

Preparazione: Versare il VII Hills Italian Dry Gin sui pop corn tostati, in modo da acquistarne sapore con un’infusione istantanea, aggiungere succo di limone fresco, sciroppo di sale, shakerare il tutto e versare il contenuto all’interno del bicchiere, ghiaccio e top di birra per terminare il drink.

Ispirazione:

C’era una volta in America, ultimo capolavoro del regista Sergio Leone, che ha richiesto dieci anni di preparazione e per cui ha impiegato tutta la propria passione per il cinema, è un film che nella sue quasi quattro ore ti tiene incollato alla poltrona e vien voglia di rivederlo più volte nel tempo. Il miglior modo per celebrarlo: inserendo in questo drink gli elementi principali che identificano un’Italia che va al cinema per ammirare il capolavoro del Maestro. VII Hills Italian Dry Gin vuole omaggiare la passione e l’arte del cinema italiano di un tempo che tutto il mondo ci invidia.

Drink: C’era una volta in America (Federico Leone)

Hulk Smashes

(ispirato al personaggio di Hulk nel film “Avengers: Endgame” di Anthony e Joe Russo, 2019)

Barman: la crew de I Maestri del Cocktail

Ingredienti:

  • 45 ml Gin Ginepraio
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • 60 ml estratto di alga spirulina
  • Cetriolo

Bicchiere: tumbler basso

Garnish: buccia di cetriolo

Preparazione: Direttamente nel bicchiere, pestare il cetriolo con lo zucchero, riempire con ghiaccio tritato, aggiungere il gin toscano Ginepraio e l’estratto di spirulina. Guarnire con una buccia di cetriolo.

Ispirazione:

Di base è uno Smash, che nel nome ricorda l’espressione tipica di ‘Hulk spacca’. Il colore è ovviamente quello del supereroe, verde, dato dall’alga spirulina, detta anche “la vitamina dell’energia”, ricca di vitamina B12. E’ una scelta assolutamente non casuale, quindi, viste le caratteristiche del personaggio.

Drink: Hulk Smashes – I Maestri del Cocktail (Ph:Giovanna Di Lisciandro)

Lo Smeraldo

(ispirato al film “Sapore di Mare” di Carlo Vanzina, 1983)

Barman: Ugo Acampora, del Twins, cocktail, wine, coffee di Napoli, già vincitore del Premio Strega Mixology 2018

Ingredienti:

  • 4,5 cl Fifty Pounds London Dry Gin infuso ai limoni scottati
  • 2 cl succo di limone
  • 2 cl di sciroppo di alga spirulina
  • Falanghina carbonata

Bicchiere: coppa champagne

Garnish: crusta di alga spirulina in polvere

Preparazione: Con la tecnica shake & strain si versano tutti gli ingredienti, eccetto la falanghina carbonata, all’interno di uno shaker. Si shakera per circa 10 secondi e si versa il tutto in una coppa champagne, colmando con la falanghina carbonata.

Ispirazione:

Il drink si chiama Lo Smeraldo per via del colore verde molto acceso, grazie alla presenza di uno sciroppo all’alga spirulina. Variante estiva e fresca del classico cocktail French 75, questo cocktail, che vede protagonista il Fifty Pounds London Dry Gin, è ispirato a Sapore di Mare di Carlo Vanzina, un grande classico della commedia all’italiana, esaltazione dell’estate. Quale miglior modo di ricordare la bella stagione con il mare, se non inserendo nel drink un’alga marina! Il film, interpretato da Jerry Calà, Marina Suma, Christian De Sica e Virna Lisi è ambientato a Forte dei Marmi, negli anni Sessanta, e racconta l’incrocio delle storie di alcune famiglie e in particolar modo gli intrecci amorosi dei loro figli, provenienti da diverse città italiane.

Drink: Lo Smeraldo (Ugo Acampora)

Lascia un commento

Conferma

tonica sanpellegrino (1)
Recensioni
Gamma Mixers Sanpellegrino: l’eccellenza per la mixology a casa come al bar
gordon gin
News
Novità 2021: sperimentazione, oro, sale e tanti flavoured gin
gin agrumati
News
6 gin agrumati da provare, perfetti per tutte le stagioni

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News