Brockman’s Gin: si festeggia il record di vendite!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Brockman’s Gin è uno dei brand premium dalla crescita più rapida in molti paesi del mondo e nel 2016 ha battuto ogni record, ma non accenna ad arrestarsi!

Brockman’s Gin, il brand britannico “Like No Other”, con le sue note dolci di frutti di bosco ha saputo conquistare un pubblico sempre più vasto, superando ogni aspettativa di vendita nel 2016 e proseguendo quest’anno con questo trend positivo. Con un guadagno di quasi sei milioni e mezzo di Euro l’anno passato, l’azienda è cresciuta vertiginosamente nel giro di poco tempo e non si ferma nella sua espansione nel mondo. Sono nel Regno unito le entrate sono aumentate del 245%, una cifra astronomica ma che comprende solo il 20% delle entrate totali. L’80% dei guadagni del brand, infatti, proviene dalle vendite al di fuori dell’UK, cioè dagli undici mercati dove Brockman’s Gin viene esportato, tra i quali Francia, Svezia, Dubai, Indonesia e anche l’Italia. L’obiettivo di quest’anno è raggiungere altri sette nuovi mercati entro la fine dell’estate.

Il gin inglese continua a conquistare il mondo!

Secondo i dati rilasciati da AC Nielsen Brockman’s Gin è il brand super-premium che ha avuto la crescita più veloce in Spagna, con un record di vendite nel mese di luglio. Forse per il suo gusto fresco e il suo equilibrio fra le note secche del ginepro, quelle dolci dei frutti di bosco e quelle fresche degli agrumi o forse per il suo design accattivante con la bellissima bottiglia nera, in ogni caso ha saputo attrarre lo sguardo degli spagnoli e diventare il focus della movida estiva! Come se non bastasse, nuovi accordi commerciali fanno pensare che l’estate 2017 vedrà in Spagna un’espansione ancora maggiore di Brockman’s Gin.

brockman's gin
Leggi la scheda su ilGin.it

Anche al di fuori dell’Europa Brockman’s Gin è un successo, basti pensare che è il quarto brand della sua categoria più venduto a New York. Di sicuro i centri della moda sono stati conquistati da questo gin, determinando una crescita media annuale superiore al 100% a partire da sette anni fa, quando il brand è stato lanciato. In una dichiarazione ufficiale uno dei fondatori, Neil Everitt, si è detto più che entusiasta dell’andamento aziendale e ha affermato che l’obiettivo non è solo quello di raggiungere nuovi mercati, ma anche di far diventare quello inglese il loro mercato principale nel giro di pochi anni. Ciò che più di ogni altra cosa fa ben sperare nella riuscita degli obiettivi è il risultato raggiunto negli Stati Uniti in soli due anni, dove il brand è cresciuto a velocità record in tutti gli Stati in cui è distribuito e si prevede egual successo negli altri Stati che presto raggiungerà.

Tanti complimenti a Brockman’s Gin e… God Save the Gin!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati