News

Hendrick’s Gin sostiene The Drinks Trust con la sfida del cetriolo più grande

Vanessa Piromallo
March 24, 2021

Hendrick's Gin ha sfidato gli amici britannici a coltivare i propri cetrioli per un'iniziativa di beneficenza in favore dei locali

Si sa, al brand Hendrick’s Gin piace farsi notare, anche quando partecipa a iniziative di beneficenza. Il settore dell’ospitalità è stato duramente colpito dalle chiusure forzate per i provvedimenti contro il Covid-19 in moltissimi paesi del mondo. In Inghilterra è stato creato The Drinks Trust per raccogliere fondi da devolvere in aiuto delle attività colpite nel paese e Hendrick’s Gin ha indetto una particolare sfida sulla base della quale donerà soldi al fondo.

Grow Your Own Cuke

Con l’iniziativa “Grow Your Own Cuke” il famoso brand ha infatti sfidato oltre 150 membri del settore delle bevande a far crescere il cetriolo più grande (la botanica più nota del classico Hendrick’s Gin, garnish per eccellenza di questo prodotto). Per ogni primo germoglio donerà 10£, poi 20£ per ogni prima fioritura e 30£ per ogni cetriolo cresciuto durante la sfida. In aggiunta l’iniziativa ha ricevuto una donazione pari a 5.000£ da William Grant & Sons.

I partecipanti coltivatori di cetrioli potranno invitare amici e parenti a sponsorizzare i propri sforzi tramite, mentre Hendrick’s fornirà consigli sulla coltivazione dei cetrioli durante tutta la durata della sfida. Alla termine si terrà una celebrazione virtuale, la “Cucumber Cultivation Celebration”, nella quale verranno dati diversi premi, tra i quali il cetriolo più sbilenco, quello con più personalità e quello più rispettabile.

Sarah Berardi, brand ambassador di Hendrick’s Gin, ha dichiarato scherzosamente: “E’ incredibilmente facile far crescere i cetriolo a casa propria. Lo faccio da anni e non solo così ho il garnish per il Gin Tonic sempre pronto a casa, ma inoltre le piante sono particolarmente loquaci, abili conversatori.” L’invito a partecipare non è più attivo in quanto sono terminati gli starting kit di Hendrick’s, ma quello a fare donazioni in favore degli amici del settore è sempre aperto a chiunque in Inghilterra voglia contribuire (link).

In mancanza di un fondo in Italia, ilGin.it invece si sta impegnando a raccogliere fondi per i bar chiusi che partecipano all’iniziativa Support Your Local Bar. Se avete un bar e volete ricevere gli aiuti oppure se volete aiutare i bar partecipanti cliccate qui per scoprire di più sul progetto.

Lascia un commento

Conferma

gordon gin
News
Novità 2021: sperimentazione, oro, sale e tanti flavoured gin
gin agrumati
News
6 gin agrumati da provare, perfetti per tutte le stagioni
frutta jar
Ricette
Come utilizzare la frutta di stagione per fare le infusioni nel gin

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News