Recensioni

25Zero14 Botanic Gin: il gin bresciano dai profumi mediterranei

Vanessa Piromallo
November 26, 2020

Un grande gin artigianale italiano: vi presentiamo 25Zero14 Botanic Gin con il suo creatore Andrea Pellegrini

Il 2020 è un anno complicato per il nostro settore, ma non riesce a fermare la passione per il gin. Ed è da questa passione che nasce 25Zero14 Botanic Gin, un gin bresciano, un gin artigianale italiano, tutto naturale e dai sapori della cucina mediterranea, un gin lanciato da pochissimo, a maggio 2020, ma che si prepara a conquistare il mondo. Ce lo racconta il suo creatore, Andrea Pellegrini, con cui abbiamo fatto una bella chiacchierata davanti al Gin Tonic anche se a distanza.

25zero14 botanic gin

Come nasce 25Zero14 Botanic Gin?

Sono sempre stato un appassionato di distillati e soprattutto di gin. Ho sempre amato andare in giro per locali al punto che ho anche frequentato un corso per bartender per capire meglio questo mondo e da lì la mia passione per i distillati è cresciuta ulteriormente. Io ho una mia impresa nell’ambito dell’automotive, quindi ho dalla mia parte una certa mentalità imprenditoriale ed è così che ho deciso di investire tempo e soldi nel progetto di creare una mia etichetta di gin.

Ho cominciato a Dicembre dell’anno scorso facendo prove in casa con la vodka e botaniche comprate al supermercato, giusto per avere delle linee guida sugli ingredienti che avrei voluto utilizzare. Ovviamente il gin attuale è molto diverso da quelle prove anche perché è un distilled gin e fatto con ingredienti di alta qualità.

Dopo alcune ricerche ho finalmente trovato il produttore che facesse al caso mio ed è così che ho potuto mettere in pratica e provare le mie ricette per arrivare alla versione definitiva sia come equilibrio di gusto sia come etichetta. Avviata la produzione delle prime 400 bottiglie avrei dovuto fare il lancio questo marzo, ma come ben sappiamo non è stato possibile e l’ho posticipato a marzo. Sono contento perché nonostante questo anno così sfortunato che non mi permette di inserire il gin 25Zero14 facilmente nei bar siamo già alla fine del secondo lotto di 400 bottiglie e pronti per il terzo! Ed è in arrivo tra pochissimo l’edizione limitata di Natale 25Zero14 Gold Edition Gin, con la stessa ricetta e l’aggiunta di botaniche invernali.

25zero14 botanic gin

Andrea Pellegrini e 25Zero14 Botanic Gin

Non facciamo troppe anticipazioni sulla Gold Edition perché la presenteremo a breve ai nostri lettori! Intanto raccontaci come è prodotto 25Zero14 Botanic Gin…

25Zero14 è un distilled gin imbottigliato a 43°. Per la ricetta ho scelto, oltre ad alcune botaniche classiche, ingredienti che riproducessero i profumi della cucina mediterranea come basilico, rosmarino e timo. Le note erbacee sono bilanciate da un tocco fresco di anice e dagli agrumi, assieme a una speziatura leggera data da coriandolo e cardamomo, esaltando gradevolmente i sentori classici del ginepro.

La base è un alcol neutro di altissima qualità, distillato tre volte, derivante da cereali italiani. Questa base è distillata con ginepro, coriandolo e angelica e poi vengono aggiunti gli infusi naturali degli altri ingredienti. Si tratta al 100% di un gin italiano artigianale e naturale.

25zero14 botanic gin

Come hai scelto l’etichetta e il nome 25Zero14 Botanic Gin?

Ho voluto creare un’etichetta che fosse colorata, allegra e non banale. I rombi della decorazione hanno colori che richiamano le botaniche principali, le vere protagoniste del gin.

Il nome non è altro che il Codice di Avviamento postale di Castenedolo, il paese in provincia di Brescia dove abito e sono cresciuto. Ammicca a chi è della zona che ben conosce questo CAP e serve a indicare parte della mia identità, a dire che si tratta di un gin bresciano.

Quali sono i tuoi cocktail preferiti con 25Zero14 Botanic Gin?

Devo ammettere che io lo amo molto anche in purezza, ma è una meraviglia in tutti i cocktail classici: soprattutto Gin Tonic, Negroni e Gin Mule. In particolare mi piace il Gin Tonic con un’acqua tonica neutra e solo una scorza di limone come garnish perché ammorbidisce un poco i toni secchi del gin senza sovrastarlo.

25zero14 botanic gin

Questo è l’anno più difficile di tutti per lanciare il gin, ma da quello che ci hai detto sembra andare bene, cosa ne pensi?

Sì, proprio l’anno peggiore, è un vero peccato. Ho avuto modo di fare qualche evento nella zona di Brescia durante le riaperture estive e il feedback è sempre stato positivo e le vendite online stanno andando bene anche se non ho modo di diffonderlo nei bar e di partecipare a eventi che attirino grande pubblico. Avevo intenzione di prendere parte a diversi eventi, anche all’estero, ma ovviamente per ora è tutto in stand by. Sono comunque soddisfatto del ritorno positivo al punto che questo sta diventando quasi il mio lavoro principale. Da un mese a questa parte ho aperto un’azienda dedicata al gin assieme a un socio che si occupa della parte commerciale e stiamo sviluppando il sito web e i packaging natalizi. Siamo pronti ad affrontare qualunque avversità con il nostro 25Zero14 Botanic Gin!

Vedi la scheda tecnica  Acquista 25Zero14 Gin

Lascia un commento

Conferma

gordon gin
News
Novità 2021: sperimentazione, oro, sale e tanti flavoured gin
gin agrumati
News
6 gin agrumati da provare, perfetti per tutte le stagioni
frutta jar
Ricette
Come utilizzare la frutta di stagione per fare le infusioni nel gin

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News