Il test dell’estate: che tipo di gin lover sei?

Il test dell’estate: che tipo di gin lover sei?

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Rispondete alle domande del test, segnando le risposte, per scoprire quali sono le vostre attitudini in fatto di gin…

cocktail estivi

I test sono il classico dell’estate e, appena dopo Ferragosto, non poteva che essere il miglior modo per affrontare il post-festeggiamento, magari sotto l’ombrellone, con un buon gin tonic in mano…

Comincia il test!

1. Quando scegliete un gin lo chiedete?

a. Erbaceo

b. Floreale

c. Fruttato/agrumato

2. Premium, superpremium… il valore del gin è importante?

a. Assolutamente, più è esclusivo più è buono

b. Bisogna prima assaggiare per affermarlo

c. C’è differenza?

Il Brighton Gin, sulla spiaggia di Brighton

3. Per il vostro gin tonic, la tonica è?

a. Sempre la stessa, ho la mia preferita e non la cambio

b. Dipende dal gin

c. Mi affido ai consigli del barman

4. La tipologia del gin è importante?

a. London Dry tutta la vita, come lo fanno gli inglesi…

b. Non solo London Dry, mi piace assaggiare e non mi limito ai classici

c. Perché, è importante?

5. Che bicchiere preferite per il vostro gin tonic?

a. Tumblr

b. Balloon

c. Indifferente

6. Il vostro cocktail preferito è?

a. Martini

b. Gin Tonic

c. Negroni

Un cocktail natalizio: il Negroni "doc"

7. Il garnish (la guarnizione) del drink deve essere…

a. Il minimo indispensabile, less is more

b. Coordinata con le botaniche del gin

c. Abbondante e magari da mangiare

8. Dove bevete il vostro drink preferito?

a. Sempre allo stesso bar, solo lì c’è un bartender di cui mi possa fidare

b. A casa, come lo faccio io…

c. Ovunque, basta che sia a base gin…

9. Soli o in compagnia?

a. Meglio soli che male accompagnati, al massimo con pochi amici avvezzi al gin

b. In coppia, perché chi beve con me sa sempre cosa beve

c. Più siamo più ci si diverte

10. Drink e food pairing, cosa vi piace mangiare quando bevete gin?

a. Due olive, qualche crudité e sono a posto

b. Il cibo di accompagnamento deve essere rigorosamente in abbinamento al gin

c. Buon cibo e soprattutto abbondante

Prevalenza di risposte a. – L’incorruttibile

Il gin lover incorruttibile è quello che preferisce il London Dry, beve Martini a pranzo con tre olive e ha il suo barman di riferimento, a cui non deve chiedere mai, al quale basta un cenno perché gli prepari il suo drink preferito. Non coinvolgetelo in feste esagerate, ma portatelo a bere in un bar ben fornito se volete far colpo su di lui/lei. È il gin lover da meditazione, al quale regalare edizioni limitate, ma possibilmente del gin che beve di solito, perché non ama avventurarsi.

Prevalenza di risposte b. – Il consapevole

È un degustatore esperto, cui piace avventurarsi nella ricerca del gin migliore, senza preconcetti sul prezzo o sulla provenienza e senza fermarsi al primo gin preferito. È anche capace di prepararsi un drink da solo, ma comunque ama andare in giro e sperimentare, possibilmente in compagnia di amici che ne capiscano altrettanto e che possano arricchire le sue conoscenze. Bene le feste, ma discrete e accompagnate da cibo  preparato accuratamente e in abbinamento al gin della serata.

Prevalenza di risposte c. – Il festaiolo

Per il festaiolo ogni occasione è buona per stappare una bottiglia di tonica e versarla nel gin. Non disdegna tuttavia altri drink, tanto che farebbe volentieri come il conte Camillo, che girava tutti i bar di Firenze, arrivando anche a venti drink in un giorno. Va detto, è esagerato, quindi va frequentato con moderazione, tuttavia è un amico divertente. Di sicuro è un’ottima compagnia e non si tira indietro davanti alle situazioni più allegre, ammesso che non ne sia l’artefice, visto che il festaiolo è anche quello che organizza le feste più belle.

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati