IWSC 2019: sono già aperte le iscrizioni

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

A tutti i produttori di vini e di distillati in Italia: siete pronti? Sono aperte le iscrizioni alla cinquantesima edizione di IWSC 2019

E’ già possibile iscriversi a IWSC 2019, la prestigiosa International Wine and Spirit Competition infatti quest’anno si rinnova e apre in anticipo rispetto alle edizioni precedenti la possibilità di partecipare. La competizione dedicata ai produttori di vini e distillati infatti compie 50 anni e ha deciso di apportare alcune importanti novità per rendere l’evento sempre più grande e al passo coi tempi.

IWSC 2019: novità e info

Le due novità principali, oltre all’apertura anticipata dell’iscrizione a IWSC 2019, è lo sdoppiamento della giuria, che sarà più ampia e divisa fra giuria dedicata ai vini e giuria dedicata ai distillati. I giudici sono tutti esperti internazionali del settore per garantire un’equa valutazione del prodotto. La seconda novità è che la sessione di assaggio bendato dei vini si terrà a londra in una nuova location.

In occasione del 50° anniversario di IWSC si terranno una serie di iniziative con tema “The Next Fifty”. Tra queste “The Future 50” per celebrare 50 stelle nascenti del settore in associazione con Wine and Spirit Education trust; “The 50th Anniversary Blend”, un blend creato dai più importanti produttori di Scotch whisky; “IWSC Foundation”, un’organizzazione benefica finalizzata a supportare iniziative educative nel campo dei vini e dei distillati.

IWSC nasce nel 1969 da un’idea di Anton Massel e assunse il nome attuale nel 1978. Da sempre il controllo tecnico dei prodotti in gara è molto attento per accertarsi sempre di avere vini e distillati di alta qualità. Il fine è quello di premiare l’eccellenza nel settore wine & spirits di tutto il mondo, infatti i partecipanti provengono da 90 paesi diversi e ogni prodotto è giudicato in base alla categoria di appartenenza grazie a una giuria composta da 400 esperti da diverse parti del mondo, che affrontano sessioni di tasting per sette mesi durante l’anno.

Tutte le informazioni per la partecipazione a IWSC 2019 e il form da compilare sono disponibile sul sito: https://iwsc.net/

Partecipate numerosi che vogliamo vedere sempre più prodotti italiani premiati! In bocca al lupo!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

in Praesent adipiscing elit. sed felis leo