Whitley Neill Flavoured Gin: 4 ricette per tutto l’anno

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Quattro cocktail semplici e buonissimi da preparare con la gamma di gin Whitley Neill: ce n’è per tutti i gusti, agrumato, loreale, speziato…

Il brand Whitley Neill creato dal distiller Johnny Neill è contemporaneo, ma la famiglia Neill ha alle spalle una storia legata alla distillazione che risale al 1762. Whitley Neill The Original Gin, con botaniche africane come il frutto del baobab, si ispira a questo continente per rendere omaggio alla moglie di Johnny, originaria dell’Africa. I numerosi gin aromatizzati della gamma prendono anch’essi ispirazione da luoghi diversi del mondo dove il distiller e la moglie hanno viaggiato.

Whitley Neill Pink Grapefruit Gin

Whitley Neill Pink Grapefruit Gin si distingue per la sua spiccata morbidezza, delicatezza e, ovviamente, per i sentori agrumati di pompelmo rosa, con una leggerissima dolcezza che avvolge il palato. L’ingrediente chiave è il pompelmo rosa della Spagna ed è proprio alla penisola iberica e ai suoi tramonti a cui richiama il colore del gin che esso si ispira.

Ottimo nel Gin Tonic, funziona perfettamente in qualunque cocktail sour.

Grapefruit Tonic

Ingredienti:

  • Scorza di pompelmo
  • 1 cucchiaino di miele
  • 60ml succo di pompelmo, meglio se appena spremuto
  • 50ml Whitley Neill Pink Grapefruit Gin
  • 15ml succo di lime
  • Acqua tonica
  • 1 fettina di pompelmo
  • 1 fettina di lime

Preparazione: Mescolare e schiacciare nello shaker la scorza di pompelmo e il miele, aggiungere il ghiaccio a cubetti e versare il succo di pompelmo e di lime e il gin. Agitare bene e filtrare in un bicchiere alto pieno di ghiaccio. Decorare con una fettina di lime e una di pompelmo e completare con l’acqua tonica.

Whitley Neill Parma Violet Gin

Morbido e bilanciato, Whitley Neill Parma Violet Gin è leggermente agrumato e decisamente floreale con tocchi erbacei grazie ai tipici sentori della violetta di Parma. Ricorda l’alta pasticceria e, ad alcuni italiani, può ricordare quelle caramelle alla violetta che un tempo spesso le nonne portavano in giro nelle scatolette di latta. Il paese a cui questo gin si ispira è chiaramente proprio l’Italia e vuole essere un inno all’eleganza e allo stile della nostra penisola.

Da provare nel Gin Tonic con una scorza di limone o nella creazione di cocktail originali dall’inconfondibile gusto floreale.

Parma Violet Spritz

Ingredienti:

  • 50ml Whitley Neill Parma Violet Gin
  • Prosecco

Preparazione: Per diluire potete usare ghiaccio o un top di acqua frizzante, altrimenti utilizzate un Prosecco bello fresco. Versate 3 parti di Prosecco e due parti di gin nel bicchiere e il gioco è fatto!

Whitley Neill Blood orange Gin

Whitley Neill Blood Orange Gin è agrumato e floreale, con un interessante sentore citrico dato dal preponderante sapore dolce delle arance rosse siciliane; pulito, morbido e fresco, con toni mediterranei. Sia il gin sia la vodka all’arancia rossa sono stati prodotti da Johnny Neill in ricordo del viaggio di nozze in Sicilia.

Interessante il suo uso in miscelazione dove risulta abbastanza versatile. Fresco nel Gin Tonic con scorza di arancia per rafforzarne l’essenza, adatto a ogni cocktail sour e interessante nel Negroni. Questa una delle ricette che vi suggeriamo:

Blood Orange Paloma

Ingredienti:

  • 50ml Whitley Neill Blood Orange Gin
  • 1 lime spremuto
  • 150ml succo di pompelmo
  • 1 rametto di timo
  • 1 fettina di arancia

Preparazione: Riempire un bicchiere alto di tipo highball di ghiaccio e versare tutti gli ingredienti a parte il timo e la fetta di arancia. Mescolare e aggiungere i garnish.

Whitley Neill Lemongrass & Ginger Gin

Whitley Neill Lemongrass & Ginger Gin è agrumato, citrico, speziato. Il sapore citrato è molto ricco e distintivo, poiché le note di lemongrass sono ben riconoscibili, bilanciate dalle note calde dello zenzero. Il gin si ispira all’Asia, paese attraversato da Frederick Neill in cerca di avventure.

Nel Gin Tonic risulta estremamente interessante e dissetante, soprattutto se accompagnato da un rametto di menta. In miscelazione si presta a moltissime creazioni originali grazie al suo bilanciamento e alla sua freschezza.

Lemongrass & Ginger Martini

Ingredienti:

  • 60ml Whitley Neill Lemongrass & Ginger Gin
  • 1 o 2 cucchiaini di miele (secondo il vostro gusto)
  • 8ml Extra Dry Vermouth
  • 8ml succo di mela
  • 20ml acqua per diluire se volete

Preparazione: Versare gli ingredienti in uno shaker e mescolare per diluire un po’ il miele. Aggiungere il ghiaccio e poi agitare bene. Versare filtrando in una coppa Martini.

 

Acquista i gin Whitley Neill
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - ilGin.it Tutti i diritti riservati