Gin Primo Africa

https://manager.ilgin.it/wp-content/uploads/2021/11/gin-primo-africa-ilGin.jpg
Acquista su GinShop.it

Italia

Dettagli

METODO
Distilled Gin
PRODUTTORI
Premiata Officina Lugaresi
43
IMPORTATORI
Eleven Trade
PROVENIENZA
Italia
SITO WEB

Botaniche principali

Ginepro >
Vaniglia del Magascar
Pepe Nero >
Curcuma
Incenso d'Etiopia
Ylang ylang

Guarda tutte le botaniche

Tutte le botaniche

Ginepro >
Vaniglia del Magascar
Pepe Nero >
Curcuma
Incenso d'Etiopia
Ylang ylang
Fave di cacao
Carvi dolce
Mango
Sale della Namibia

Gusto

Al naso Gin Primo Africa sprigiona un’equilibrata complessità di note speziate che combinano sensazioni dolci e amare, con una ricchezza che solletica le narici in modo inusuale. Anche con questa ricchezza di note e spezie, il ginepro è ben presente e si fa apprezzare. Al palato è un gin dall’equilibrio raro, morbido e vellutato. Il ginepro è il letto perfetto per le numerose spezie, dalla morbidezza del cacao e della vaniglia, alle note della curcuma, con una velata pepatura e una sensazione profumata anche in bocca. Il sale non si impone per nulla, ma svolge il suo ruolo culinario di potenziatore dei sapori, mantenendo l’armonia delle note delle botaniche.

Curiosità

Federico Lugaresi, che all’epoca aveva un bar osteria a Cesena, fu il primo a creare in italia un gin al sale, Gin Primo. Ormai la sua vita ruota attorno alla produzione di distillati di altissima qualità ed è così, che a partire da Gin Primo, ha avuto l’idea di creare la linea Primo Giramondo, una serie di gin con botaniche da ognuno dei cinque continenti. Il primo gin di questa serie è Gin Primo Africa, un gin selvaggio e fuori dagli schemi, ma dall’equilibrio eccezionale.

Produzione

Gin Primo Africa è un distilled gin. Ogni singola botanica viene messa a freddo in infusione alcolica (con alcol di cereali) e per ognuna si procede con distillazioni separate in alambicchi di rame discontinui. I diversi distillati vengono poi uniti secondo precise proporzioni e al tutto viene aggiunta acqua salata con il sale della Namibia per arrivare alla gradazione del 43%. Per questa edizione sono stati selezionati ingredienti provenienti dal continente africano. La curcuma è la botanica che dona al gin il suo caratteristico colore giallo.

Parlano di questo gin

Ti potrebbero interessare anche...