Un gin tonic per Goldrake

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Cosa accomuna il Gin Tonic con Goldrake, Daitarn 3, Fantozzi, Kill Bill ecc.? Scopriamolo con la storia di Marco Cairone su Vincenzo Tempera…

Il gin è sempre fonte di ispirazione anche per chi non ne fa necessariamente un grande consumo.

Chi non ricorda una sitcom di successo prodotta in Gran Bretagna e trasmessa dalla Rai in Italia dal 1979 e intitolata “George e Mildred”? Il protagonista maschile è un pigro e taccagno perennemente sul divano o al pub dietro casa a bere mentre la protagonista femminile cerca di redimerlo e di frequentare altri ambienti indossando goffi vestiti e gioielli spesso falsi e di scarso valore. Il successo della trasmissione fu dovuto alla nitroglicerina che esplodeva in modo divertente attraverso i sarcastici e pungenti dialoghi tra marito e moglie.

Il gin come fonte d’ispirazione…

La colonna sonora in Italia fu affidata al duo “Gin & Tonic” formato da Ricky Tamaca e Cristina Paltrinieri. Il brano è ricco di percussioni, fiati, e un basso e chitarra che con accenti in levare ci offre un pregevole esempio funk.
L’eminenza grigia dietro a questa composizione come a tante altre che più sotto vado a ricordare è il maestro Vincenzo Tempera, nato a Milano nel 1946 e tuttora in attività. Lo si ricorda più recentemente in alcune trasmissioni e nella conduzione dell’orchestra in accompagnamento ad alcuni cantanti durante i Festival di Sanremo.

Vincenzo Tempera

Tempera è tastierista, arrangiatore, compositore, pianista, direttore d’orchestra ma è noto al grande pubblico soprattutto per essere stato alla fine degli anni ’70 e per buona parte degli ’80 il compositore o arrangiatore delle colonne sonore di cartoni animati.

Essendo nato nel 1970, io sono particolarmente affezionato alle serie televisive che hanno accompagnato la mia infanzia e adolescenza e dietro alla maggior parte delle quali, l’ho scoperto solo qualche anno dopo, c’era lo zampino del genio di Vince Tempera.

Le sue produzioni e collaborazioni non si contano più. Musicista solidissimo e al quale devono molto tanti musicisti e cantanti famosi da Guccini a Battisti, da Mina alla Berté, è sempre stato modesto e mai chiacchierato, salvo che per un unico screzio avuto con Lucio Battisti per cui non venne accreditato nella collaborazione del brano “Luci ah”.

Oltre alla formazione “Gin & Tonic”, Vince Tempera collaborò in altre più o meno famose formazioni da Actarus alla Banda dei Bucanieri, I ragazzi di Remi, I ragazzi dai capelli rossi, I cavalieri di Silverland e compose anche musiche per film.

Tarantino scelse il suo brano portante del film “Sette note in nero” di Lucio Fulci del 1977 per farne uno dei brani del suo fortunato Kill Bill: Volume 1.

Ma divenne famosa anche la sua “Ballata di Fantozzi”, colonna portante di tutti i film sul più famoso ragioniere d’Italia. Chi può dimenticarla?

Ma torno e indugio ancora sulle sigle dei cartoni animati e serie televisive e provo a richiamare le più famose qui di seguito:

  • Goldrake / Ufo Robot
  • Capitan Harlock
  • George & Mildred
  • Mork & Mindy
  • Dolce Remì
  • Anna dai capelli rossi
  • Astro Robot
  • Capitan Futuro
  • Daitarn III
  • Tekkaman
  • Ape Maia
  • Hello Spank!

Dovendo proprio scegliere alcuni tra i brani più famosi di Vince Tempera metto in scaletta questi tre, ai quali sono davvero affezionato, chiudendo con la divertente ma anche amara “Ballata di Fantozzi”:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

d464b554e6ba93f1d69e0ae5a77842dcGGGGGGGGGGGGGGGGGGG