Blaue Chocolate Gin: la novità nel mondo dei distillati per gli amanti del cioccolato

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

blaue chocolate gin

Blaue Chocolate Gin, gin italiano unico: un London Dry perfetto per la miscelazione, ma anche un gin da bere liscio abbinato al cioccolato

Una grande novità è arrivata su GinShop.it e la redazione de ilGin.it, in quanto amiamo sia il gin sia il cioccolato, non potevamo non raccontarvela: stiamo parlando di Blaue Chocolate Gin, un London Dry la cui peculiare ricetta lo rende ottimo in miscelazione come ogni buon gin di questa categoria, ma delizioso anche in purezza, poiché studiato appositamente per essere degustato in questo modo in abbinamento al cioccolato di qualità. Blaue Chocolate Gin può quindi considerarsi un “gin da meditazione” senza venir meno all’anima che tutti i gin dovrebbero avere. Per raccontarvi al meglio questo distillato abbiamo intervistato il suo creatore, Antonio Franchi, grande esperto di cioccolato e appassionato di miscelazione e cucina.

blaue chocolate gin

Ciao Antonio, come ti è venuta l’idea di creare un gin che si abbinasse al cioccolato?

Anche se la mia professione è un’altra, sono sempre stato un grande appassionato di cioccolato. Infatti da diversi anni sono degustatore di cioccolato e nel 2013 sono anche stato uno dei fondatori di un’associazione denominata “Circolo del Cioccolato“. 

Ho voluto creare un distillato da utilizzare appositamente per l’abbinamento nella degustazione del cioccolato. Un simile abbinamento si fa normalmente con il rum, con il cognac o con altri spiriti e liquori, ma questi non sono stati ideati specificamente per questo accostamento. Dunque, visto che apprezzo i distillati e anche la miscelazione, ho pensato potesse essere interessante creare un gin. Il gin infatti è un prodotto particolarmente versatile e si possono creare varie ricette secondo le proprie esigenze: è un distillato nato per la miscelazione, ma, in base alle botaniche utilizzate, si presta anche all’uso in purezza. Questo è il caso del Blaue Chocolate Gin, che si può definire un gin “da meditazione”, perfetto da sorseggiare dopo cena al posto di un whisky e, ancora meglio, se abbinato a del buon cioccolato, ma anche adatto alla miscelazione nel Gin Tonic e negli altri cocktail a base di gin.

blaue chocolate gin

Come hai fatto a sviluppare la tua ricetta di Blaue Chocolate Gin?

Stavo cercando un produttore adatto per portare avanti la mia idea e ho conosciuto Cillario&Marazzi, una distilleria di nicchia e di qualità di recente fondazione. I loro prodotti mi sono piaciuti e gli ho proposto la mia particolare ricetta, con cinque tipi di pepe, curcuma, vaniglia, cocco, zenzero e altri ingredienti: botaniche anche insolite, ma che si prestano alla combinazione fra di loro. A queste ho aggiunto il gelsomino, il quale ha la funzione di equilibrare il gusto del cacao, che altrimenti sarebbe stato troppo dominante. L’idea deriva dall’uso fatto dai Medici di Firenze nel ‘600, quando questi aggiunsero il gelsomino alla ricetta della cioccolata importata dalla Spagna, per conferire a quella preparazione, allora ancora rudimentale, una speciale gentilezza. 

In effetti, in Italia la cioccolata (a quel tempo si trattava soltanto di una bevanda) fu conosciuta per la prima volta alla corte dei Medici, per opera di Francesco Carletti, un mercante fiorentino nato attorno al 1570, che dopo aver girato il mondo ed aver visitato il Messico  fece ritorno a Firenze alla fine del ‘500, portando con sé le prime fave di cacao e i segreti della preparazione della cioccolata.

blaue chocolate gin

Come è prodotto Blaue Chocolate Gin?

Blaue Chocolate Gin viene distillato con alambicco discontinuo secondo il metodo London Dry, con infusione a vapore delle 29 botaniche che compongono la ricetta. Avevo già pensato al bilanciamento degli ingredienti e la ricetta ha funzionato subito. Avevo anche già in mente la distillazione in alambicco con metodo London Dry proprio perché tra gli obiettivi c’era anche quello di fare un gin ben miscelabile a 360°. 

Alcune botaniche sono state selezionate personalmente da me, altre dal master distiller. Non tutte provengono da fornitori che già lavoravano con Cillario&Marazzi, come ad esempio per il cacao. Si tratta di cacao di tipo Criollo, proveniente da una specifica piantagione del Venezuela. Il cacao Criollo è più dolce e fruttato rispetto al tipo Trinitario, o ancor più rispetto al tipo Forastero, e quindi, a mio avviso, è il più indicato nella distillazione.

Blaue Chocolate Gin è una vera novità, come è stato recepito finora?

Siamo in produzione da poco più di un paio di mesi. Inizialmente è stato presentato a Identità Golose, dove ha riscosso un bel successo. Poi è stato degustato da diversi bartender ed è sempre stato molto apprezzato e sono fiducioso che anche il resto del pubblico ne riconoscerà le qualità.

blaue chocolate gin

Qual è il tuo perfect serve per Blaue Chocolate Gin?

Ovviamente lo preferisco in purezza. E ovviamente degustando ottimo cioccolato.

Lo trovo ottimo nel Negroni e nel Gin Tonic, in quest’ultimo caso meglio se con acqua tonica “neutra”.

Da provare anche un twist sul Gimlet utilizzando succo di pompelmo al posto del limone: è perfetto! Per chi ama i cocktail dolci consiglio poi di provare il Blaue Orange (da me così denominato per l’utilizzo del Cointreau), con Cointreau e Martini bianco.

Sei anche appassionato di cucina, hai mai provato a utilizzare il tuo gin in cucina?

In realtà l’ho provato solo con il mango: qualche goccia sul frutto fresco e ben maturo sprigiona sapori che ti portano con la mente in un’isola dei Caraibi. Di grande appeal anche miscelato col succo di mango. Per altre ricette di cucina, chissà: ho ideato molte ricette (oltre 400) e mi piace continuare a idearne di nuove… 

blaue chocolate gin
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2019 - ilGin.it Tutti i diritti riservati