Locali

Volare, il bar di Bologna che ci immerge negli anni '60

Vanessa Piromallo
March 10, 2022

Arredamento, menù, servizio: a Volare, Bologna, tutto è studiato per far vivere un'esperienza unica... in stile anni '60!

Come tutte le idee geniali, nasce scherzando. Peppe, Fabio e il Bosse, già proprietari del Bar Macondo in via del Pratello 22 a Bologna, durante il lockdown hanno immaginato di aprire un bar di paese.

“Ovviamente, dopo tanti anni di passione in questo mestiere, non lo avremmo mai fatto,” ci racconta Peppe Doria. “Ma il progetto si è evoluto e abbiamo pensato di creare un bar esperienziale.” E l’esperienza c’è davvero, perché quando si entra dentro Volare si torna negli ‘60, grazie all’arredamento, allo stile dei baristi e ai drink proposti, ma con una meravigliosa leggerezza che ti fa sentire a casa.

Foto: ilGin.it

Dietro al bancone: camicia bianca con papillon e gilet neri come i baristi di quegli anni, ma al contempo un ambiente informale e sociale, quindi sotto si indossano jeans e scarpe da ginnastica.

Bancone, tavoli e sedie originali, ma anche la macchina del caffè, le spillatrici di birra e tanti particolari deliziosi. L’occhio cade sul telefono d’epoca e sul juke box, ma poi vaga spensierato tra le coppe, i quadri, il grande specchio che dilata lo spazio. Il tutto studiato per riprodurre fedelmente i bar anni ‘60. E il proprietario dell’erboristeria vicina, che negli anni ‘60 a Bologna era ragazzo, dice che è sorprendente quanto sia simile al bar originale.

Foto: ilGin.it

Il bancone è una scoperta rinvenuta sotto gli strati posizionati successivamente: “Stavamo impazzendo per trovare un bancone durante la pandemia ed eravamo pronti a tutto, anche attraversare l’Italia in furgoncino,” ci dice Peppe. “E poi eccolo, era già lì, in puro acciaio, l’originale bancone del ‘58”.

La drink list è apparentemente semplice, ma è frutto di un duro lavoro durato ben 3 mesi perché si sono posti un limite: utilizzare solo ciò che era disponibile allora e cioè limone, zucchero, sodato, liquore e distillato, così che ogni drink sia riproducibile da chiunque. La semplicità appare facile e invece è la cosa più difficile ed è questa la sfida che hanno colto i bartender di tutta Italia, che ogni martedì si alternano dietro al bancone di Volare.

Foto: ilGin.it

Non manca nemmeno il rosolio alla rosa e vaniglia, prodotto tipico ormai introvabile, che Peppe ha ricreato per il locale e, ve lo assicuriamo, è una vera delizia! Per un’esperienza unica, Volare è il luogo dove ritrovarsi, bevendo bene (anzi, benissimo!) e venendo sempre accolti con un sorriso e parole gentili, come una volta.

 

Bar Volare

Via Belvedere, 10/d, 40121 Bologna BO

Lascia un commento

Conferma

tanqueray 10
News
I brand di distillati che stanno crescendo più velocemente
tales of the cocktail
Competizioni
Annunciati i finalisti di Spirited Awards 2022 (Tales of the Cocktail Foundation)
raspberry cheesecake
Ricette
2 topping alternativi per cheesecake leggermente alcoliche

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News