News

Aperte le iscrizioni a Spirito Autoctono: entra nella nuova Guida del Touring Club

Vanessa Piromallo
May 6, 2021

Spirito Autoctono non è semplicemente una competizione, ma è la prima vera e propria Guida agli Spiriti Italiani, edita dal Touring Club, a cura di BeSpirits e Vinibuoni d’Italia. La selezione effettuata dai commissari della guida non si baserà solo sulla qualità, requisito imprescindibile, poiché focus fondamentale sarà l’utilizzo di ingredienti autoctoni e l’attenzione dell’azienda alla territorialità e all’identità del prodotto. Quest’anno verrà inoltre posto l’accento sulle aziende che si distinguono per la propria etica produttiva, con particolare attenzione all’aspetto ecologico-ambientale.

L’obiettivo della guida è selezionare e raccontare i produttori che rappresentano meglio il territorio.

L’obiettivo della guida Spirito Autoctono è selezionare e premiare i produttori più meritevoli, raccontarli e scegliere quelli che in assoluto rappresentano meglio il territorio di provenienza. Una volta effettuata l’iscrizione, verranno inseriti in guida tutti quei produttori che avranno raggiunto con almeno un prodotto il punteggio necessario al conseguimento della prima stella. Ogni etichetta censita può essere valutata fino a quattro stelle, con il massimo riconoscimento dell’Ampolla d’Oro, assegnata a quei prodotti che più di tutti rappresentano l’eccellenza del settore.

Possono iscriversi tutti i produttori / possessori di brand di gin, vodka, acquavite, bitter, amari e altri distillati come da regolamento dell’edizione 2020. Novità di questa seconda annata della guida, l’apertura della selezione anche al Vermouth e ai liquori. Gli iscritti devono avere sede produttiva in Italia e fare uso di materie prime locali o avere un focus importante del brand sulla territorialità e il racconto dell’identità italiana.

Termine ultimo per l’iscrizione sul sito: 15 giugno 2021

I campioni dovranno essere recapitati entro il 30 Giugno

Nell’edizione 2022 Spirito Autoctono ha deciso di fare un ulteriore passo avanti nella promozione di un’altra eccellenza tutta italiana: il design. Ecco quindi che è stato istituito il Premio per il Miglior Packaging. La competizione è aperta a tutte le etichette inviate all’attenzione della giuria; sarà cura del produttore al momento dell’iscrizione alla guida scegliere le etichette che concorreranno. Limite massimo due referenze per azienda. Oltre alla proclamazione dei 3 migliori packaging, la redazione assegnerà i Premi Speciali.

Le aziende che desiderano iscriversi possono farlo gratuitamente compilando il form online sul sito https://spiritoautoctono.it/

A seguito della richiesta riceveranno un link e i dati di accesso per compilare la scheda anagrafica e inserire i campioni da degustare. Ogni azienda può partecipare con un massimo di tre prodotti per categoria, inviando tre bottiglie da almeno 500ml per ogni referenza all’indirizzo fornito al termine della procedura di iscrizione.

Inoltre chi si iscrive anche a The WH Spirits Award non dovrà inviare ulteriori bottiglie per partecipare alle selezioni. Un premio di eccellenza ed alta qualità assegnato annualmente a prodotti vitivinicoli e culinari, alle birre e quindi anche ai distillati: un’ottima occasione per ricevere due medaglie in un colpo solo! E, se si è selezionati da The Wine Hunter, si avrà la possibilità di essere presenti al Merano Wine Festival dove sarà allestita anche quest’anno una grande area spirits.

Iscriviti subito!

Lascia un commento

Conferma

spezie botaniche
News
7 Cold Compound Gin italiani da provare
ebook summer 2021
News
E’ arrivato l’ebook gratuito Summer 2021 con tante nuove ricette a base gin
June by G'Vine
Recensioni
June Wild Peach Gin e June Royal Pear Gin by G’Vine: i nuovi gin dell’estate

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News