Diageo Reserve World Class: Francesco Galdi è il miglior bartender d’Italia

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Francesco Galdi del Dry di Milano proclamato Miglior Bartender d’Italia alla finale nazionale del prestigioso Diageo Reserve World Class 2018

Francesco Galdi del Dry di Milano è stato proclamato Miglior Bartender d’Italia alla finale nazionale del Diageo Reserve World Class 2018, la prestigiosa ed acclamata competizione internazionale istituita da Diageo Reserve che celebra l’arte della mixology e che mette in scena il più grande, aspirazionale ed autorevole palcoscenico del settore dei luxury spirits, mediante la ricerca e la selezione dell’élite dei bartender di più di 50 paesi nel mondo.

Francesco Galdi parteciperà alla finale mondiale di Berlino di Diageo World Class 2018

La finale nazionale, tenutasi quest’anno al The Yard di Milano, ha visto sfidarsi gli 8 migliori bartender provenienti da tutta Italia selezionati dagli esperti Diageo dopo accurate ricerche e training iniziati a settembre 2017. I bartender si sono confrontati con i prodotti Reserve, una gamma di spirit e distillati del portfolio luxury di Diageo che comprende il gin Tanqueray No. TEN, il whisky single malt Talisker, Bulleit Bourbon, la vodka Ketel One, il rum Zacapa e il tequila Don Julio.

I finalisti di Diageo World Class Italia 2018

Galdi ha battuto gli altri bartender superando brillantemente prove di creatività e tecnica che hanno messo in luce tutto il suo savoir-faire e abilità dietro al bancone. La vittoria è giunta al termine di una giornata densa di sfide giocate tra tradizione e innovazione: dalla prova ‘The Showdown’, nella quale i concorrenti avevano a disposizione 6 minuti per preparare 6 cocktail classici per dimostrare la propria conoscenza della tradizione e delle ricette codificate, passando dalla sfida ‘Wanderlust’ nella quale era richiesta la creazione di due cocktail, uno ’home’, ispirato al proprio paese di provenienza, e uno ‘away’ dedicato a un luogo visitato o che vorrebbe visitare. A chiudere la competizione la prova Berlin Biography’, dedicata alla città che ospiterà la finale mondiale di World Class prevista a ottobre. 10 minuti per creare un intero servizio ispirato alla cultura unica e vibrante di Berlino.

La premiazione di Francesco Galdi

Francesco spiega così cosa significa per lui vincere World Class Italia 2018: “E’ assolutamente incredibile. Sono estremamente orgoglioso di rappresentare il mio paese in occasione della finale mondiale di World Class. E’ fantastico ottenere un riconoscimento come questo e competere contro i migliori bartender del mondo”.

Giunto alla sua decima edizione, la piattaforma World Class ha formato oltre 18.000 bartender in 50 paesi facendo loro da guida attraverso partnership con i migliori guru del settore beverage, editori, opinion leader e personalità di spicco del mondo lifestyle. Francesco Galdi si unirà agli altri vincitori provenienti da tutto il mondo, nella prestigiosa finale globale prevista a ottobre a Berlino. Cinque giorni di sfide e serate dedicate al mondo della mixology dove più di 50 finalisti mondiali si contenderanno il titolo di Diageo Reserve WORLD CLASS Bartender of the Year 2018.

Anche noi de ilGin.it eravamo presenti alla finale italiana di Diageo World Class 2018: guarda la nostra pagina Facebook per vedere i video filmati in diretta durante la gara: https://www.facebook.com/ilGin.it/

 

I GIUDICI DELLA FINALE ITALIANA

  • DARIO COMINI – NOTTINGHAM FOREST, MILANO
  • ERIC LORINCZ – THE SAVOY HOTEL, LONDRA
  • MIRKO TURCONI – MIGLIOR BARTENDER D’ITALIA WORLD CLASS 2017
  • ANTONIO PARLAPIANO – JERRY THOMAS PROJECT, ROMA
  • OSCAR QUAGLIARINI – PARK HYATT, MILANO
  • ANTONIO MARANGI – CHEF
Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

cea8af61f11bacebd4999e42c85fb64aJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJJ