Distributore automatico di gin? A Londra lo hanno fatto… e gratis!

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

I long drink pre-miscelati in lattina si stanno diffondendo sempre più nel mondo e a Londra è apparso anche un distributore automatico gratuito di gin tonic…

Lone Wolf Spirits, l’azienda di distillati lanciata dal famoso produttore di birra Brewdog, ha avuto un’idea davvero originale per pubblicizzarsi: il 24 gennaio 2018 ha installato solo per poche ore un distributore automatico gratuito di gin tonic a Londra. L’iniziativa marca l’inaugurazione della vendita di gin tonic già pronto da bere in lattina presso la catena inglese di supermercati Tesco.

Il primo distributore di gin fu inventato a Londra nel 1736

Il distributore automatico di lattine di gin tonic di Lone Wolf è apparso nel pomeriggio presso la stazione della metro di Old Street. GLi utenti, per avere il proprio campione gratuito, hanno semplicemente dovuto twittare @LoneWolfSpirits assieme all’hashtag #TheWolfOfOldStreet. In contemporanea le lattine da 330ml di gin tonic sono apparse sugli scaffali dei negozi Tesco al prezzo di tre Sterline l’una.

Vending machine installata nella Old Street tube station di Londra

L’idea generale è che, a parte questo evento pop up, a Londra e in altre capitali europee diventerà comune trovare distributori automatici di gin e di altri cocktail pre-miscelati in lattina. Del resto l’idea, alla quale anche Lone Wolf si è ispirata, nasce addirittura nel XVIII secolo. Infatti l’auto-proclamato Capitano Dudley Bradstreet, trafficante, soldato e spia part-time, in seguito al Gin Act del 1736 che mirava a impedire la vendita di gin in Inghilterra, inventò il primo distributore di gin denominato “Puss and Mew” poiché solitamente veniva fatto a forma di gatto, con il gin che usciva dalla coda o dalla zampa. Il primo prototipo di Dudley non era altro che un’immagine di un gatto attaccata al muro di una casa, con un tubicino al di sotto della zampa dell’animale, dal quale usciva il gin dopo aver inserito una moneta, ma ben presto l’idea venne copiata da molti e questi antichi distributori si diffusero in tutta l’Inghilterra.

Un antico “Puss and Mew”

Doug Bairner, managing director di Lone Wolf Spirits, ha dichiarato: “La distillazione del gin fa parte del retaggio culturale londinese e questo distributore automatico ci dà l’opportunità di unire innovazione e saggezza del passato in occasione del lancio a Londra delle nostre lattine di LoneWolf Gin and tonic. Ci sono volute ben 192 distillazioni per perfezionare il nostro gin e le nostre nuove lattine rispecchiano la nostra dedizione nel trovare ogni volta un perfect serve. La gradazione del gin tonic in lattina è di 8.8% Vol. con la perfetta proporzione fra acqua tonica e gin e può essere degustato in ogni momento, in ogni luogo.”

 

Fonte:

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2018 - ilGin.it Tutti i diritti riservati

8142ea084f7a94e4d303a0bde4ee7b4e[[[[[[[[[[[[[[[[[