Le novità del mese: storia, artigianalità, invecchiamento e frutta estiva

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Pubblicato in

il

Le novità di giugno sono quattro: Picnic Gin, al gusto panna e fragola; le varianti invecchiate di Pickering’s Gin; Spitfire Gin in stile anni ‘30; l’artigianale Newmarket Gin

Quest’anno ogni giorno viene lanciato un nuovo gin. Fra le tante novità di giugno abbiamo selezionato quattro gin che rappresentano le tendenze del momento.

Pickering’s Gin, invecchiato al punto giusto: la distilleria artigianale di Pickering’s Gin ha lanciato una collezione di cinque gin maturati in barili di single malt whisky provenienti da cinque diverse regioni della Scozia. I barili sono stati selezionati personalmente dai fondatori Marcus Pickering e Matt Gammell e il gin è stato fatto invecchiare nei diversi barili per tre o sei mesi a seconda della variante, per un totale di sole 200 bottiglie per ogni tipo. Lowland Cask Aged Gin ha un aroma agrumato con note di tabacco, erbe, frutta e limone al palato. Speyside Cask Aged Gin è più dolce, con note di vaniglia e caramello ma con sentori di legno. Island Cask Aged Gin ha un aroma di toffee, vaniglia e torba essicata, appena saporito, con un leggero sentore di affumicato sul palato. Islay Cask Aged Gin al naso offre note un poco dolci di toffee e note più erbacee e di sale marino al palato. Highland Cask Aged Gin è più complesso al naso, legnoso con note appena accennate di pepe assieme a note più dolci di fudge e caramelle al limone, mentre al palato si sentono note di albicocca, uvetta, legno e vaniglia. Ogni bottiglia da 350ml può essere comprata online al prezzo di 36£ su www.pickeringsgin.com o direttamente presso la Summerhall Distillery di Edinburgh.

 

Pickering’s Gin, un viaggio nel mondo del whisky

Spitfire Heritage Gin in un'immagine promozionale

Spitfire Heritage Gin in un’immagine promozionale

Picnic Gin in un'immagine promozionale

Picnic Gin in un’immagine promozionale

Spitfire gin e gli anni ‘30: un piccolo lotto del gin, distillato nel Cambridgeshire con alambicchi di rame fatti a mano in un capannone dei primi del ‘900, è stato venduto con il banner di Spitfire Heritage Trust per celebrare l’iconico aeroplano da combattimento ed è stato progettato per ricreare uno spirito del 1930. Per la produzione il master distiller John Waters ha utilizzato grano locale e diverse botaniche fra le quali ginepro, due tipi di arance, mandorle, borragine, coriandolo, rosmarino, anice stellato e petali di rosa. Lo Spitfire Heritage Gin celebra le giovani donne che durante la II Guerra Mondiale pilotavano gli aerei della Air Transport Auxiliary per consegnare i nuovi Spitfires senza armi alle basi RAF rischiando di essere attaccate dai Messerchmitts tedeschi.

Picnic Gin, al gusto panna e fragola: la piccola distilleria indipendente Poetic License ha rilasciato questa edizione limitata davvero unica del suo genere. Picnic Gin infatti unisce alle botaniche tradizionali quali ginepro e coriandolo un mix di vere fragole e panna, entrambe “distillate e infuse”. Di solito si usa solo uno dei due metodi, ma il distiller Luke Smith ha voluto combinarli per dare vita a un sapore ancora più intenso e fruttato. Picnic Gin ha una gradazione alcolica del 37.5% ed è in vendita sul sito poeticlicensedistillery.co.uk al prezzo di circa 32,50£.

Newmarket Gin, il gin artigianale delle corse coi cavalli: il distiller della English Spirits Distillery, Dr. John Walter, celebra il 350° anniversario delle corse dei cavalli a Newmarket creando un nuovo gin artigianale. La ricetta include ginepro, coriandolo, arance di Siviglia e botaniche raccolte localmente come l’erba cipollina selvatica, petali di orchidea di Devil’s Dyke e alfalfa, che viene fatta mangiare ai cavalli da corsa. La bottiglia è stata disegnata dall’agenzia di Londra Nude Brand creation e ognuna è numerata e chiusa con un collare di pelle prodotto dalla Gibson’s Saddlers di Newmarket. Sull’etichetta, che assomiglia ai foglietti delle scommesse che venivano dati un tempo, c’è la firma di Walter. Newmarket Gin è in vendita solamente al Bedford Lodge Hotel & Spa e da Corney and Barrow a Newmarket, in due versioni in edizione limitata, una dal costo di 85£ e l’altra di 70£.

 

Fonti:

Newmarket Gin in un'immagine promozionale

Newmarket Gin in un’immagine promozionale

Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Pin on Pinterest Email this to someone

Non ci sono ancora commenti


Condividi la tua opinione!

La tua email non verrà pubblicata.

© 2015-2020 - That's The Spirit SRL - PI/CF 03553861208 - Tutti i diritti riservati