Recensioni

Anche il barbecue può profumare di gin con i Cocktail Rubs by Bugin

Vanessa Piromallo
November 29, 2022

Un sogno che diventa realtà: ecco la mia esperienza con i Cocktail Rub by Bugin per cucinare al barbecue coi sapori di Gin Tonic, Negroni e Martini

Sin dal primo istante in cui ne ho sentito parlare me ne sono innamorata, perché non solo, notoriamente, amo il gin, ma amo molto anche i cibi cucinati al barbecue, ogni tipo di carne e verdura: sto parlando dei Cocktail Rubs ideati da Schiavo Mauro, il creatore di Gin Bugin. Ho già parlato altre volte della particolarità di questo gin piemontese, studiato per essere un perfetto accompagnamento a ogni tipo di carne. Ma Mauro non si è fermato e ha trovato il modo, utilizzando le botaniche che già caratterizzano Bugin, per dare ai cibi da grigliare sentori di Gin Tonic, Negroni e Martini Cocktail.

COSA SONO

I Cocktail Rub sono infatti i primi e unici rub artigianali che uniscono i mondi della mixology e del barbecue. Per realizzarli, le botaniche del gin Bugin, quali Ginepro, Genepy, Arquebuse, Artemisia, Timo, Achillea Millefoglie, Angelica, Tanaceto e Zedoaria, sono utilizzate in tre diversi mix di sale, spezie ed erbe per massaggiare la carne, il pesce, la frutta o la verdura prima di cuocerli: dopo la cottura, rilasciano i profumi e i sapori del Gin Tonic, del Negroni o del Martini Cocktail.​

La realizzazione è artigianale e del tutto naturale. Non vengono utilizzati né coloranti né conservanti. Per lo sviluppo del prodotto Mauro ha lavorato assieme a un’azienda dalla lunga esperienza, James 1599, che effettua lunghi processi di selezione e testing su ogni spezia che commercia.

COME USARLI

Anche per me che sono una frana in cucina, vi garantisco che l’uso è semplicissimo. Basta versare il rub su ciò che si vuole cuocere e massaggiare delicatamente. Ne bastano piccole quantità perché il gusto naturale è sufficientemente intenso senza bisogno di esagerare – e anche da questo particolare se ne intuisce la qualità altissima -.

Più la dimensione del taglio di carne è grande, più lungo è il tempo che il rub deve riposare sulla carne da cuocere e la sua quantità da apporre: ad esempio, su hamburger e bistecche fini bastano 15 minuti, mentre su ribs di suino almeno 2 ore.

Finito il tempo di risposo si effettua la cottura. Noterete immediatamente il modo delizioso in cui i profumi evolvono durante questo processo.

Provali

SAPORI E GUSTI DEI COCKTAIL RUBS

Il Cocktail rub Gin Tonic rilascia eleganti note agrumate e leggermente amaricanti che sia al naso sia al palato ricordano il nostro drink preferito. L’ho provato sia sulla carne di manzo sia su alcune verdure come zucchine e peperoni dolci e mi sono commossa da quanto fossero buone (come dicevo, sono una buona forchetta dal palato ben allenato, ma non sono una grande cuoca).

Il rub Negroni è particolare perché da crudo rilascia le note amaricanti del Negroni che personalmente adoro, mentre da cotto rilascia anche una nota dolce. Viene consigliato per cucinare il maiale e stufati; io l’ho provato con costine di maiale e in effetti si sposa molto bene (nessuno dei miei ospiti ha sentito l’esigenza di aggiungere salsa barbecue o altro).

Con il rub Martini Cocktail ho provato a cucinare diverse tipologie di verdure e l’ho trovato molto delicato, proprio come è descritto dai creatori. In effetti rilascia una sensazione pepata che io personalmente apprezzo molto: Mauro dice che sia il pepe di Timut a dare questo bell’effetto che si sposa bene anche con pesce e frutta oltre alle carni bianche. Non ho mai provato, ma il prossimo esperimento che farò sarà proprio con la frutta grigliata!

Acquista

Da regalare o da regalarvi, io vi consiglio davvero di provarli. A me piacciono tantissimo! Un consiglio che vi dò è fare come me: mentre cucinate sorseggiate un bel Gin Tonic con Bugin, con qualche fetta di salame o un aperitivo con carne salada in accompagnamento, così, tanto per aprire lo stomaco!

Leggi qui la mia intervista a Mauro su BuginVai su GinShop

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News