Ricette

Come cucinare con il vermouth

Vanessa Piromallo
May 2, 2022

Non sai come utilizzare una vecchia bottiglia di vermouth o non vuoi cucinare con il vino costoso che hai a casa? Cucina con il vermouth!

Vi abbiamo parlato la scorsa settimana di cosa sia il vermouth e della sua storia (vedi articolo), sappiamo bene che si sposa ottimamente con il gin come dimostrano i cocktail classici quali il Martini (gin e vermouth bianco dry) e il Negroni (gin e vermouth rosso dolce), ma lo sapevate che può rappresentare anche un alleato in cucina?

Sostituisci il vino con il vermouth in cucina e sorprenditi!

Innanzitutto è importante tenere presente che il vermouth tende a ossidarsi, quindi, una volta aperto, va conservato in frigorifero e sarebbe meglio non abbandonare troppo a lungo una bottiglia aperta. Un ottimo modo per utilizzare quello che vi avanza è dunque sperimentare con piatti di vario tipo dove questo ingrediente può dare qualcosa in più.

Sughi

Ogni tipo di sugo di pomodoro può essere arricchito da un goccio di vermouth, bianco o rosso a seconda del tipo di sugo. Può tranquillamente sostituire il vino nelle ricette che ne prevedono l’uso, tenendo conto del fatto che darà un’aromaticità maggiore al piatto.

Deglassare / Riduzioni

Con questa tecnica si sciolgono i succhi di un arrosto o di una preparazione rosolata rappresi sul fondo e sulle pareti del recipiente di cottura in modo da ottenere una salsa saporita da versare sull’alimento cotto. I succhi presenti in un cibo (per esempio un pezzo di carne) durante la cottura, infatti, tendono a caramellarsi e a trasformarsi in piccole incrostazioni scure che si attaccano al recipiente. Per deglassare un fondo di cottura si staccano le incrostazioni con l’aiuto di un liquido (in questo caso dry vermouth) che le scioglie e le trasforma in una salsa scura da ridurre a fuoco vivo.

Brasati e stufati

Al posto del vino si può utilizzare il vermouth per la preparazione di brasati e stufati a base di carne, verdure o pesce. Anche in questo caso bisogna tenere conto della differente aromaticità, ma vedrete che i risultati saranno praticamente sempre soddisfacenti.

Sfumare

Che sia il risotto, i funghi in padella, crostacei o altri cibi, utilizzare il vermouth al posto del vino per sfumare darà note aromatiche meravigliose alla tua cucina. Basta aggiungerne un goccio in cottura alzando la fiamma e lasciar evaporare e il gioco è fatto.

Marinare

Per marinare il pollo prova a utilizzare salsa di soia mild, gin, vermouth rosso dolce e succo di limone in queste proporzioni: 2:2:1:1. Lascia la carne a riposare per almeno due ore poi cucina come preferisci (se in forno metti anche il liquido nella teglia con il pollo). Questa è la mia ricetta segreta per un pollo perfetto, solitamente preparo così cosce, sovracosce e alette!

Lascia un commento

Conferma

Esplora la nostra
Enciclopedia

Ricette

News